BEI, finanziamenti per 13,5 miliardi in Italia nel 2021. Supportate 47.000 imprese

BEI, finanziamenti per 13,5 miliardi in Italia nel 2021. Supportate 47.000 imprese
2 Minuti di Lettura
Giovedì 27 Gennaio 2022, 13:00

(Teleborsa) - Il gruppo BEI, costituito da Banca europea per gli investimenti (BEI) e Fondo europeo per gli investimenti (FEI), ha effettuato 122 operazioni in Italia nel 2021, per un valore complessivo di 13,5 miliardi di euro e un aumento del 13,5% rispetto ai risultati del 2020. L'Italia ha beneficiato del 15,6% dell'attività totale del gruppo nel 2021 e si stima che tale attività contribuirà ad attivare investimenti per oltre 76,3 miliardi di euro nell'economia reale, un incremento del 135% rispetto all'anno precedente e l'equivalente del 4,3% del PIL Italiano.

"Abbiamo supportato sia il settore pubblico che quello privato, promuovendo in particolare lo sviluppo economico delle PMI italiane per salvaguardare e creare nuovi posti di lavoro e fornendo una spinta all'innovazione e alla digitalizzazione, in linea con gli obbiettivi del Green Deal europeo e del PNRR italiano", ha commentato la vice-presidente della BEI, Gelsomina Vigliotti. Nel 2021, il gruppo BEI ha sostenuto le esigenze di liquidità di oltre 47.000 imprese italiane con 6,86 miliardi di euro, il 51% dell'attività totale del gruppo BEI nel nostro paese.

"La BEI pone crescente attenzione al clima e alla sostenibilità ambientale: nel 2021, il 30% delle risorse per l'Italia sono state dedicate alla lotta contro il cambiamento climatico", ha spiegato Vigliotti. Con questi fondi, la BEI contribuisce allo sviluppo di energie rinnovabili, alla modernizzazione delle reti elettriche, all'efficienza energetica degli edifici, alla costruzione di impianti di riciclaggio e allo sviluppo della mobilità sostenibile. I finanziamenti per l'innovazione, la digitalizzazione e lo sviluppo umano hanno invece raggiunto un volume di 3,062 miliardi di euro nel 2021 in Italia.

Allargando lo sguardo, il volume complessivo di finanziamenti del gruppo BEI è stato di 95 miliardi di euro nel 2021, con un aumento del 23% rispetto al 2020 (77 miliardi di euro). La Banca europea per gli investimenti ha finanziato progetti per più di 65 miliardi di euro in prestiti, mentre il Fondo europeo per gli investimenti ha fornito oltre 30 miliardi di euro in garanzie e partecipazioni. I finanziamenti hanno raggiunto il livello più alto nei 63 anni di storia della BEI grazie al Fondo europeo di garanzia (FEG), istituito alla fine del 2020 dal gruppo BEI e da 22 Stati membri. Da dicembre 2020, il gruppo BEI ha approvato 23,2 miliardi di euro di finanziamenti nell'ambito del FEG, ovvero 401 singole operazioni in tutti i 22 Paesi partecipanti. Si stima che queste operazioni attiveranno investimenti per 174,4 miliardi di euro.

© RIPRODUZIONE RISERVATA