Banche, la Bce chiede di non pagare dividendi almeno fino a ottobre

Venerdì 27 Marzo 2020
(Teleborsa) - La Banca Centrale europea chiede alle banche di non pagare dividendi agli azionisti "almeno fino all'ottobre del 2020", di astenersi da buy-back di azioni, mentre "si attende - recita un comunicato - che continuino a assicurare finanziamenti a famiglie, piccole imprese e società".

Una richiesta che era stata anticipata dalle dichiarazioni di una Portavoce della BCE.

"Le banche dovrebbero essere prudenti nel decidere in merito ai dividendi e avere una visione lungimirante dei rischi per evitare una situazione in cui possano sorgere esigenze di capitale", aveva dichiarato.

(Foto: © iloveotto/123RF) Ultimo aggiornamento: 28 Marzo, 13:16 © RIPRODUZIONE RISERVATA

LE VOCI DEL MESSAGGERO

Roma deserta, i controlli e la storia di Marta abbandonata in strada dai vigili (come in una favola)

di Pietro Piovani