BCE, bilancio 2018 chiude con utile in crescita a 1,6 miliardi

Giovedì 21 Febbraio 2019
(Teleborsa) - Utile in crescita per la BCE nel 2018. L'Eurotower ha pubblicato oggi il Bilancio 2018, che registra un incremento dell'utile di 300 milioni a 1,6 miliardi di euro dagli 1,3 miliardi del 2017.

Risultato che viene distribuito integralmente alle banche centrali nazionali a titolo di acconto sul dividendo al 31 gennaio 2019 per 1,191 miliardi di euro, aggiungendo la distribuzione dell'utile residuo di 384 milioni.

A determinare la crescita dell'utile hanno contribuito principalmente gli interessi attivi percepiti sul portafoglio in dollari e sul portafoglio del Programma di acquisto di attività. Nel complesso gli interessi attivi netti sono ammontati a 2,277 miliardi, in aumento dagli 1,812 miliardi del 2017, mentre gli interessi su titoli detenuti per finalità di politica monetaria (QE) hanno totalizzato 1,2 miliardi (erano 1,1 miliardi).

Il Consiglio direttivo ha anche approvato il compenso per il Presidente Mario Draghi di circa 401 mila euro, mentre al vice Vitor Constancio sono stati riconosciuti 143 mila euro ed al suo successore Luis de Guindos da giugno 200 mila euro. Agli altri membri del comitato esecutivo sono stati pagati 286.704 euro. © RIPRODUZIONE RISERVATA

LE VOCI DEL MESSAGGERO

Vacanze con i figli: ostaggi della trap in auto e pure delle dritte degli youtuber

di Raffaella Troili

Visita i Musei Vaticani, la Cappella Sistina e San Pietro senza stress. Salta la fila e risparmia

Prenota adesso la tua visita a Roma