Firmato accordo tra Barilla e Crèdit Agricole

Martedì 16 Ottobre 2018
È proprio vero che la pasta piace a tutti: la Francia ha deciso di investire nella storica azienda italiana Barilla. Crèdit Agricole e Barilla hanno siglato una dichiarazione d'intenti che permetterà ai fornitori di Barilla - partecipanti ai contratti di coltivazione del grano duro - di ricevere dei finanziamenti diretti con condizioni finanziarie ancora più competitive.

In questo modo circa 5.000 imprese agricole potranno accedere al credito e questo favorirà lo sviluppo economico del territorio in una logica di rafforzamento e di consolidamento del tessuto produttivo locale e di collaborazione tra le aziende agricole. L'accordo sarà valido fino al 31 dicembre 2020.

Con questo nuovo tassello prosegue l'impegno del gruppo Barilla per favorire e incrementare la filiera italiana della pasta. Impegno cominciato con il successo dei contratti pluriennali di coltivazione del grano duro, stipulati con gli agricoltori italiani per il triennio 2017-2019. 


  © RIPRODUZIONE RISERVATA

LE VOCI DEL MESSAGGERO

Iscrizione a scuola, la regola aurea per decidere senza discutere

di Pietro Piovani

Visita i Musei Vaticani, la Cappella Sistina e San Pietro senza stress. Salta la fila e risparmia

Prenota adesso la tua visita a Roma