Banco Desio rafforza l'offerta dei pagamenti digitali con Plick di PayDo

Banco Desio rafforza l'offerta dei pagamenti digitali con Plick di PayDo
2 Minuti di Lettura
Martedì 18 Gennaio 2022, 15:00

(Teleborsa) - Banco Desio adotta Plick, un innovativo servizio di pagamenti digitali ideato e sviluppato da PayDo, che consente di inviare denaro a chiunque in Italia e in tutta Europa, in modo sicuro, tracciabile, irrevocabile e senza la necessità di conoscere le coordinate bancarie del beneficiario. Per effettuare il pagamento, sarà sufficiente indicare il numero di telefono o l'e-mail del ricevente.

I clienti di Banco Desio potranno inviare pagamenti tramite Plick a chiunque, in modo semplice e veloce, attraverso DWeb e l'app DMobile integrando e utilizzando il servizio in totale sicurezza. Con Plick, chiunque può ricevere il pagamento con esito immediato anche nei giorni festivi, senza che il beneficiario, azienda o persona fisica, abbia il servizio attivo sul proprio conto corrente. Potrà essere utilizzato in modo versatile per operazioni quotidiane come trasferimenti di denaro tra famigliari, oppure per pagamenti con importi elevati come l'anticipo per l'acquisto di una automobile da un privato.
"La collaborazione con PayDo ci permetterà di offrire ai nostri clienti, un'esperienza digitale, sicura e istantanea che porterà a ottimizzare la gestione del tempo, rafforzando le relazioni. Grazie a questo nuovo servizio, il Banco potrà offrire un plus rispetto alle classiche modalità di trasferimento e pagamento, migliorando l'esperienza dei nostri clienti durante i loro pagamenti" - dichiara Alessandro Decio Amministratore Delegato di Banco Desio -.

"Siamo orgogliosi di mettere Plick a disposizione di Banco Desio perché permetterà a sempre più privati di effettuare operazioni con un servizio semplice diretto e utile - ha dichiarato Donato Vadruccio, amministratore delegato di PayDo -. Un altro importante istituto come Banco Desio ha riconosciuto Plick come uno strumento altamente innovativo, che contribuisce al processo di digitalizzazione dei pagamenti con un servizio facilmente accessibile. Questa partnership, inoltre, dimostra la sempre più crescente collaborazione e fiducia tra gli istituti bancari e il mondo del fintech e rafforza il percorso di innovazione e creazione di valore aggiunto per le banche che da sempre caratterizza PayDo".

© RIPRODUZIONE RISERVATA