Banca Ifis approva il Liquidity Funding Plan 2022

Banca Ifis approva il Liquidity Funding Plan 2022
2 Minuti di Lettura
Lunedì 17 Gennaio 2022, 20:45

(Teleborsa) - Il Consiglio di Amministrazione di Banca Ifis ha approvato il Liquidity Funding Plan 2022 per l'evoluzione delle fonti di raccolta della liquidità della Banca in ottica di sana e prudente gestione e nel rispetto delle regole prudenziali.

L'obiettivo - spiega una nota - è ottimizzare il costo del funding, assicurando un'appropriata diversificazione ed equilibrio tra le fonti in una composizione sostenibile e adeguata alle soglie di tolleranza del rischio.

Il Liquidity Funding Plan 2022 conferma la centralità e l'apporto rilevante della raccolta diretta retail della Banca attraverso i prodotti di deposito e conto corrente e prevede, con analoga valenza e rilevanza nel corso dell'anno, l'incremento dello stock delle obbligazioni wholesale emesse da Banca Ifis con un obiettivo market oriented a fine 2022 pari a 1,5 miliardi di euro (di cui 400 milioni di euro di Tier 2 e 1,1 miliardi di euro di Senior Preferred) rispetto al valore attuale di 1,1 miliardi di euro.
Il Liquidy Funding Plan, inclusivo delle informazioni sopra riportate, sarà illustrato con maggiori dettagli e su un arco temporale più esteso e triennale in sede di presentazione del Piano Industriale il prossimo 10 febbraio 2022.

© RIPRODUZIONE RISERVATA