Auto elettrica, in Germania si studia una batteria ricaricabile in 15 secondi

Giovedì 17 Settembre 2020
(Teleborsa) - Una super batteria al grafene per veicoli elettrici che può essere ricaricata in 15 secondi. È il progetto avviato da un'azienda tedesca, la Skeleton Technologies, in collaborazione con una delle massimi istituti della ricerca in Germania, il Karlsruhe Institute of Technology.

Una soluzione che se si riuscirà a portare sul mercato il modello di SuperBattery – scopo della collaborazione tra le due realtà tedesche – permetterà di risolvere alcuni dei maggiori ostacoli alla diffusione dei veicoli ricaricabili, cioè tempi di "rifornimento" lenti, degrado della batteria e ansia da autonomia.

L'elemento chiave della SuperBattery allo studio è il materiale in carbonio Curved Graphene brevettato da Skeleton che consente di applicare l'elevata potenza e la lunga durata degli ultracondensatori in una batteria al grafene. Di recente Skeleton Technologies ha firmato una lettera di intenti da un miliardo di euro con uno dei principali OEM automobilistici per portare la tecnologia degli ultracondensatori sul mercato.


© RIPRODUZIONE RISERVATA