Aumento IVA, si rischia rincaro di tutte le bollette di luce e gas

Mercoledì 21 Agosto 2019
(Teleborsa) - E' allarme sul rincaro delle bollette di luce e gas nel 2019 con il probabile aumento IVA. Uno studio di SosTariffe evidenzia cosa accadrebbe se l'imposta sul valore aggiunto salisse dal 22% al 25,2%, mettendo in evidenza che a risentirne sarebbero soprattutto gli utenti in regime di maggior tutela, mentre andrebbe poco meglio per i consumatori passati al mercato libero.

Una proiezione sui consumi medi di energia evidenzia che, se nel 2019 un consumatore tipo sosterrà una spesa annua di 628,32 euro, con l'eventuale innalzamento IVA, nel 2020 spenderebbe 687,30 euro. Mentre per quanto riguarda il gas, un consumatore tipo in regime di maggior tutela con un consumo annuo di 1400 metri cubi di gas, dovrà pagare in bollette per 1067,24 euro nel 2019 che salirebbero a 1091,92 euro (circa il 2,31% in più) con l'aumento IVA nel 2020. © RIPRODUZIONE RISERVATA

LE VOCI DEL MESSAGGERO

​Rifiuti e bus in tilt, trauma da ritorno dalle vacanze

di Mauro Evangelisti

Visita i Musei Vaticani, la Cappella Sistina e San Pietro senza stress. Salta la fila e risparmia

Prenota adesso la tua visita a Roma