Costo della vita, il ministro inglese: «La gente dovrebbe lavorare di più o cercarsi un impiego meglio retribuito»

Rachel Maclean, il ministro della salvaguardia: "Affrontiamo troppe pressioni"

Costo della vita, il ministro inglese: «La gente dovrebbe lavorare di più o cercarsi un impiego meglio retribuito»
2 Minuti di Lettura
Lunedì 16 Maggio 2022, 09:38 - Ultimo aggiornamento: 17 Maggio, 09:06

Un ministro del governo inglese ha suggerito che le persone alle prese con l'aumento del costo della vita dovrebbero «lavorare più ore o trovarsi un impiego meglio retribuito». Rachel Maclean, il ministro della salvaguardia, ha detto a Kay Burley di Sky News che questi sono alcuni dei modi in cui le famiglie possono «proteggersi dall'aumento dei prezzi».

Bollette, tetto per luce e gas: cambia il calcolo. Il conto scende fino al 40%

Gas, il piano italiano per raffreddare i prezzi in attesa del tetto Ue

«Stiamo esaminando la questione poiché i consumatori affrontano pressioni a breve termine, come bollette energetiche e alimentari», ha spiegato MacleanMa ha aggiunto: «A lungo termine dobbiamo avere un piano per far crescere l'economia e assicurarci che le persone siano in grado di proteggersi meglio, sia che si tratti di impiegare più ore o di passare a un lavoro meglio retribuito».

«Certo, è una situazione individuale, a seconda della particolare situazione familiare - ha aggiunto il ministro - ma è per questo che esistono i centri per l'impiego, ecco perché esistono i coach del lavoro, ecco perché abbiamo messo il supporto in quei centri per l'impiego».

© RIPRODUZIONE RISERVATA