Atlantia avvia trattative in esclusiva per cessione quota minoranza Telepass

Venerdì 7 Agosto 2020
(Teleborsa) - Il Consiglio di Amministrazione di Atlantia ha deliberato di avviare una trattativa in esclusiva, fino al 30 settembre 2020, con il gestore globale di investimenti "private" Partners Group per la cessione di una partecipazione del 49% di Telepass.

La decisione di aprire il capitale di Telepass - spiega una nota della Holding - avviene nel contesto di un processo competitivo per la selezione di un partner che possa affiancare Atlantia nel percorso di sviluppo di Telepass, con l'obiettivo di continuare ed accelerare la trasformazione della società da leader italiano nella riscossione del pedaggio elettronico ad una piattaforma paneuropea di molteplici servizi per le "persone in movimento", rivolta sia al mercato consumer sia al B2B.

Partners Group, con oltre 96 miliardi di dollari di asset in gestione e oltre 136 miliardi di dollari investiti in "private markets" a livello globale per conto dei propri clienti è presente in 20 paesi ed è quotata alla Borsa svizzera. La compagnia serve un ampia gamma di investitori istituzionali, sovereign wealthfunds, family offices e individui a livello globale.

Il closing dell'operazione è soggetto alla finalizzazione della documentazione contrattuale e all'avverarsi di alcune condizioni sospensive tra cui il rilascio delle necessarie autorizzazioni previste dalla normativa. © RIPRODUZIONE RISERVATA