Atlantia, accordo con Siemens per Yunex Traffic

Atlantia, accordo con Siemens per Yunex Traffic
3 Minuti di Lettura
Lunedì 17 Gennaio 2022, 19:15

(Teleborsa) - Atlantia ha sottoscritto oggi con il Gruppo Siemens il contratto per l'acquisto della società Yunex Traffic, per un corrispettivo di 950 milioni di euro (Enterprise Value), a valere su risorse finanziarie già disponibili. La formalizzazione - spiega una nota - avviene alla conclusione di un processo competitivo avviato negli scorsi mesi da Siemens, nel quale Atlantia è risultata vincente rispetto a numerosi competitors internazionali.

Yunex Traffic, con headquarter a Monaco di Baviera, è uno dei più importanti operatori globali attivi nell'innovativo settore dell'Intelligent Transport Systems (ITS) e delle Smart Mobility. Le sue infrastrutture e piattaforme di gestione dei flussi di traffico e di mobilità urbana vengono utilizzate in oltre 600 città e in 4 continenti (Europa, Americhe, Asia, Oceania).

La firma del contratto di acquisizione rappresenta un passaggio strategico nell'attuazione delle linee guida di sviluppo di Atlantia già annunciate nel giugno 2021, che prevedono investimenti nei settori core in cui la società è leader (autostrade, aeroporti, mobility digital payments), così come in nuove aree adiacenti e tra loro sinergiche: Intelligent Transport Systems, Electrification/Renewables, Rail and Mobility Hubs.

Il closing dell'operazione - la cui unica condizione sospensiva è relativa all'ottenimento dei consensi/autorizzazioni da parte delle competenti Autorità Antitrust e in materia di FDI (Foreign Direct Investments) - è previsto entro settembre 2022.
"Con l'ingresso di Yunex Traffic nel nostro Gruppo - ha dichiarato il CEO di Atlantia Carlo Bertazzo - faremo un passo in avanti rilevante nell'ampliamento del nostro business. La gestione delle infrastrutture - ha proseguito - è ormai fortemente connessa all'innovazione e alla mobilità sostenibile. Per questo lavoreremo per attivare sinergie industriali e di sviluppo tra i nostri asset e Yunex Traffic, con l'intento di formare un Gruppo fortemente competitivo e pioniere nel suo genere, in grado di gestire in modo sinergico infrastrutture, servizi e innovazione tecnologica, per migliorare l'esperienza di viaggio. Vogliamo fornire soluzioni e risposte alle nuove esigenze di mobilità che stanno emergendo e ai nuovi comportamenti che stanno caratterizzando sempre più la popolazione a livello globale. Siamo lieti che Siemens, una delle più importanti realtà tecnologiche mondiali, abbia considerato il progetto di Atlantia come il più strategico per la crescita di Yunex Traffic. In attesa dei tempi tecnici per il closing formale, desidero dare subito il benvenuto nel nostro Gruppo a Yunex Traffic, al management team della società ed ai suoi 3.000 lavoratori, insieme ai quali continueremo a costruire la nuova Atlantia. Una grande realtà con testa e cuore in Europa, ma il cui orizzonte di mercato è globale" ha concluso Bertazzo.

"Entrare a far parte del Gruppo Atlantia è un'opportunità di crescita fondamentale per Yunex Traffic – ha dichiarato il CEO della società Markus Schlitt -. Avremo l'opportunità di creare sinergie con le realtà del Gruppo che gestiscono importanti asset autostradali, aeroportuali e servizi avanzati di mobilità per le infrastrutture a livello europeo e internazionale. Con i nostri prodotti e servizi, ma anche con la nostra radicata presenza in centinaia di grandi centri urbani in tutto il mondo, possiamo dare un contributo rilevante e generare valore aggiunto per il Gruppo, sviluppando nuove soluzioni che consentano alle persone di muoversi con maggiore semplicità e sicurezza in ogni fase del loro viaggio. Siamo entusiasti - ha proseguito - di poter realizzare tutto questo entrando a far parte del Gruppo Atlantia, che considera la mobilità sostenibile e l'innovazione elementi fondamentali del proprio business" ha concluso Schlitt.

Nell'operazione Atlantia è stata assistita da Goldman Sachs Bank Europe SE e Deutsche Bank AG in qualità di advisor finanziari, e da Clifford Chance in qualità di advisor legale.

© RIPRODUZIONE RISERVATA