Alitalia, USAerospace conferma interesse per compagnia intera in "lotto unico"

Giovedì 26 Marzo 2020
(Teleborsa) - Rinnovato pronunciamento di interesse per l'intera Alitalia "non spacchettata", dopo quanto recentemente reso noto, e "volontà" di renderla di nuovo grande. Questo almeno è quanto ribadisce USAerospace Partners in una nuova e precisa nota, specificando di essere "un grande Gruppo".

Il Gruppo americano "al fine di fermare la diffusione di notizie errate, ritiene opportuno fornire alcuni elementi di conoscenza sulla propria storia e dimensioni: USAerospace Partners è stata fondata nel 2002 a Burleson, in Texas. Ha sei sedi operative negli Stati Uniti d'America ed è presente in cinque Paesi del mondo, fra, in Europa, Austria e Islanda. Ha un net value di 386 milioni di euro".

La Presidente della società, Michele Roosevelt Edwards, è già stata autorizzata, se necessario, come spiega poi la nota, a contrarre linee di finanziamento con un importante istituto finanziario statunitense fino a un miliardo e mezzo di dollari.

"USAerospace Partners Inc. conferma di aver espresso interesse per Alitalia in lotto unico - precisa ancora la nota - in vista di un rilancio forte e duraturo della compagnia aerea nello scenario globale e di credere che all'interno della stessa ci siano tutte le competenze necessarie per il suo rilancio. Ribadisce, inoltre, di essere pronta a verificare qualsiasi collaborazione con il Sistema Italia utile a raggiungere il risultato di rendere di nuovo grande l'Alitalia". © RIPRODUZIONE RISERVATA

LE VOCI DEL MESSAGGERO

Dalla candeggina ai contagi: ecco le bufale su cani e gatti

di Marco Pasqua