Alibaba si espande e compra la piattaforma cinese Kaola per due miliardi di dollari

Venerdì 6 Settembre 2019
Una sede di Alibaba
Aliababa si rafforza e si prende Kaola, piattaforma digitale specializzata nell'offerta di beni di alto pregio in arrivo dall'estero. Il gigante cinese del commercio elettronico ha acquistato per due miliardi di dollari Kaola da NetEase, società web cinese.

La piattaforma Kaola domina nella vendita di vini di alta gamma, cosmetici, prodotti per la cura, lingerie e penne stilografiche tedesche. Alibaba e Kaola insieme realizzano oltre la metà delle vendite di marchi esteri in Cina, con questa nuova aggiunta quindi Alibaba punta a mantenersi il posto di leader nel mercato dell'e-commerce cinese. Kaola, tuttavia, conserverà il suo nome e resterà indipendente, ma sarà guidata da Alvin Liu, uno dei responsabili di Tmall (piattaforma di Alibaba).

Il colosso dell'e-commerce cinese e NetEase hanno concordato, inoltre, che Alibaba insieme al fondo d'investimento Yunfeng Capital del fondatore Jack Ma, investirà 700 milioni di dollari in NetEase Cloud Music.

«Alibaba ha fiducia nel futuro dell'e-commerce di prodotti importati, che è appena all'inizio e ha un importante potenziale di crescita», ha commentato il direttore generale Daniel Zhang. Ultimo aggiornamento: 13:24 © RIPRODUZIONE RISERVATA

LE VOCI DEL MESSAGGERO

Il percorso ad ostacoli dei turisti della Capitale

di Mauro Evangelisti

Visita i Musei Vaticani, la Cappella Sistina e San Pietro senza stress. Salta la fila e risparmia

Prenota adesso la tua visita a Roma