Accordi Usa-Cina, Trump contrattacca: «Nessuna marcia indietro di Pechino, la loro delegazione è in arrivo»

Mercoledì 8 Maggio 2019
Accordi Usa-Cina, Trump contrattacca: «Nessuna maracia indietro di Pechino, la loro delegazione è in arrivo»

Accordi commerciali tra Usa e Cina e dazi "incociati", continua il braccio di ferro tra Trump e Pechino. «La regione della retromarcia della Cina e del suo tentativo di rinegoziare l'accordo commerciale è la speranza di essere in grado di rinegoziarlo con Joe Biden o con uno dei deboli democratici, e quindi continuare a rubare agli Stati Uniti per i prossimi anni». Lo twitta il presidente Donald Trump. «Questo però non accadrà! La Cina ci ha informato che il vice premier sta venendo negli Usa per fare un accordo. Vedremo».
 

 

In un secondo tweet, Trump ha aggiunto: «Indovinate, non succederà! La Cina ci Ha appena informato che (i membri della delegazione capitanata dal vice premier Liu He) stanno arrivando in Usa per fare un accordo. Vedremo, ma sono molto contento con gli oltre 100 miliardi di dollari l'anno di dazi che stanno riempiendo le casse statunitensi... positivo per gli Usa, non così tanto per la Cina!».

LEGGI ANCHE: Cina fa marcia indietro sugli accordi commerciali con gli Usa: a rischio mesi di negoziati

LEGGI ANCHE: Le tappe della guerra commerciale tra Usa e Cina

Ultimo aggiornamento: 16:00 © RIPRODUZIONE RISERVATA

LE VOCI DEL MESSAGGERO

Quest'anno vado in vacanza con Suburra e il re della notte

di Mauro Evangelisti

Visita i Musei Vaticani, la Cappella Sistina e San Pietro senza stress. Salta la fila e risparmia

Prenota adesso la tua visita a Roma