Welfare & MISE, Di Maio incontra i sindacati dei due ministeri e illustra le linee guida

Lunedì 9 Luglio 2018
(Teleborsa) - Il Ministro del Welfare e dello Sviluppo Economico, Luigi Di Maio, ha incontrato oggi per la prima volta i sindacati dei dipendenti dei due ministeri presso la sede del MISE.

"Ho voluto incontrare i rappresentanti sindacali dei due Ministeri perché sono consapevole dell'importanza dell'azione che la macchina amministrativa svolge per l'adempimento del mio mandato", ha affermato il vicepremier, spiegando di aver parlato del Fondo Unico di Amministrazione per gli importi non ancora versati ai dipendenti e del turnover.

A proposito di quest'ultimo, il Ministro ha detto che la necessità di programmare la sostituzione del personale che andrà in quiescenza entro il prossimo anno "potrebbe creare disservizi all'utenza" in alcuni comparti ministeriali, assieme alla riorganizzazione della macchina amministrativa conseguente ai numerosi compiti affidati ai dicasteri.

Di Maio ha dunque illustrato le linee d'indirizzo che porterà avanti nell'organizzazione della macchina amministrativa, in particolare: la lotta agli sprechi, la sicurezza e razionalizzazione delle varie sedi ministeriali, la digitalizzazione e semplificazione burocratica.

Il Ministro ha annunciato anche l'istituzione di un registro per i portatori di interesse che sia allargato a tutti gli uffici dei Ministeri oltre che all'ufficio di gabinetto del Ministro.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

LE VOCI DEL MESSAGGERO

Un film per ricordare Angelo

di Marco Pasqua