Volotea lancia tante novità per l'estate 2018 e l'operatività di Airbus A319 da Verona

Lunedì 28 Maggio 2018
(Teleborsa) - La compagnia aerea Volotea continua la sua ascesa nel panorama delle low cost e continua il trend positivo che ha permesso di raggiungere il traguardo dei 15 milioni di passeggeri trasportati dal suo primo volo nel 2012, totalizzandone più di 4,8 milioni nel 2017 e prospettando di trasportarne tra i 5,7 e i 6 milioni di passeggeri nel 2018.

Attualmente Volotea opera 58 nuove rotte (le ultime due in ordine di tempo sono quelle da Milano Bergamo per Spalato e Dubrovnik in Croazia) per un totale di 293 collegamenti in 78 medie e piccole destinazioni europee in 13 Paesi: Francia, Italia, Spagna, Germania, Grecia, Croazia, Repubblica Ceca, Albania, Portogallo, Malta, Austria, Irlanda e Lussemburgo.

La compagnia aerea stima di trasportare tra i 5,7 e i 6 milioni di passeggeri nel 2018.

Volotea conta al momento 12 basi operative: Venezia, Nantes, Bordeaux, Palermo, Strasburgo, Asturie, Verona, Tolosa, Genova, Bilbao, Marsiglia e Atene, inaugurata il 3 maggio scorso. Volotea opera nel suo network di destinazioni con una flotta di 32 aeromobili, tra cui Boeing 717 e Airbus A319, che è il modello scelto per la futura crescita della compagnia e permetterà un aumento del 20% nella sua capacità di trasporto, consentendo di trasportare 150 passeggeri e di operare rotte più lunghe.

Teleborsa ha intervistato Valeria Rebasti, Commercial Country Manager Italy & Southeastern Europe di Volotea, chiedendo le novità introdotte dalla compagnia low cost.




"Volotea ha lanciato per l'estate 2018 circa una trentina di nuove destinazioni", ha spiegato la manager della compagnia di volo, spiegando che si è partiti da due scali in cui in precedenza la compagnia operava (Pescara e Lamezia Terme), per poi avviare una serie di nuove rotte dalle proprie 4 basi operative per l'estate 2018 e tipologie di voli più business oriented come la Napoli-Catania.

"L'altra grande novità dell'estate 2018 è che Verona è la prima base dalla quale sono operativi gli Airbus A 319", ha aggiunto la Rebasti, ricordando i vantaggi di questa tipologia di velivolo.

© RIPRODUZIONE RISERVATA