Turchia, Banca centrale verso una stretta sui tassi

Lunedì 3 Settembre 2018
(Teleborsa) - La Turchia si prepara a prendere contromisure per frenare l'inflazione che nel mese di agosto è schizzata al 17,9%. "I recenti sviluppi relativi all'outlook dell'inflazione indicano significativi rischi per la stabilità dei prezzi".

Per questo la Banca centrale turca, "alla luce degli ultimi sviluppi adotterà le azioni necessarie per supportare la stabilità dei prezzi e la politica monetaria verrà corretta". Tutto questo nella riunione in programma a settembre.

L'estate del 2018, infatti, sarà ricordata sui mercati finanziari per il crollo della lira turca e del peso argentino. Lo scivolone della lira turca ha terrorizzato l'intera Europa, preoccupata da un contagio soprattutto nel comparto bancario.

© RIPRODUZIONE RISERVATA