Tajani: "Anacronistico uscire dall'Europa e dalla moneta unica"

Venerdì 11 Maggio 2018
1
(Teleborsa) - "Uscire dall'Europa non ha alcun senso come non ha alcun senso uscire dalla moneta unica: sarebbe anacronistico". Lo ha detto il Presidente del Parlamento Europeo Antonio Tajani aprendo il suo intervento alla conferenza europea "The State of the Union" in corso a Firenze.

E' partita oggi 11 maggio, la seconda giornata a Palazzo Vecchio. Protagonisti dell'evento con i loro interventi saranno, fra gli altri, il Presidente della Commissione Europea, Jean Claude Juncker, il Governatore della BCE, Mario Draghi. Nel pomeriggio sarà la volta dell'Alto rappresentante UE Federica Mogherini. A chiudere i lavori sarà il Premier Paolo Gentiloni.

"Comprendo che per il presidente degli Stati Uniti è importante ricordare il principio America First ma questo non significa America alone", ha spiegato presidente dell'Europarlamento riferendosi al dibattito sui dazi doganali USA e ricordando i rapporti di alleanza e scambio con l'Europa. Una posizione quella di Tajani che ricalca quanto detto la scorsa settimana dal Presidente della Commissione UE, Juncker che ha esortato gli Stati Uniti a togliere i dazi all'Europa in maniera definitiva, visto lo storico rapporto di fra Europa e USA.


© RIPRODUZIONE RISERVATA

LE VOCI DEL MESSAGGERO

Roma deserta, i controlli e la storia di Marta abbandonata in strada dai vigili (come in una favola)

di Pietro Piovani