Settimana dedicata alla Fed e alla BCE

Lunedì 11 Giugno 2018
(Teleborsa) - Settimana clou quella iniziata oggi (11 giugno 2018), con in calendario non solo la riunione del FOMC della Fed ma anche quella di politica monetaria della BCE. Sarà un susseguirsi di annunci, attesi tra mercoledì sera e giovedì 14 giugno.

Il focus degli investitori sarà tutto sulla riunione del Federal Open Market Committee, che dovrebbe alzare di 25 bps il costo del denaro portandolo nell'intervallo 1,75% - 2%. Particolare attenzione - spiega Alberto Biolzi, Responsabile Direzione Wealth Management di Cassa Lombarda - , sarà rivolta alla conferenza stampa del governatore Powell per cercare di capire se l'istituto è intenzionato a proseguire sul sentiero di rialzi graduali dei tassi - pur monitorando l'evoluzione dei dati che evidenziano un mercato del lavoro in piena forma.

La BCE, invece, potrebbe annunciare molto presto che l'APP, il suo programma di acquisto di titoli, si concluderà a fine anno come lasciato intendere da Peter Praet, capo economista dell'istituto. Una parte del mercato si potrebbe aspettare un'estensione del programma per contenere le recenti tensioni sul debito italiano. Tuttavia, i recenti interventi di autorevoli membri del board dell'istituto lasciano presupporre esattamente l'opposto, poiché la BCE temerebbe di più lasciar intendere al mercato di assecondare politiche di bilancio lassiste come quelle a cui andrebbe incontro l'Italia se dovesse implementare tutte le misure presenti nel contratto di governo M5S-Lega, afferma l'esperto.


© RIPRODUZIONE RISERVATA