Le nozze saltano? Una polizza vi risarcirà

Martedì 15 Maggio 2018
Se il lieto fine non c'è, nessuna paura: una polizza vi risarcirà. Il matrimonio è diventato un vero e proprio rischio economico: dal fidanzamento ufficiale all’altare e anche dopo la luna di miele gli inconvenienti possono essere molti. E c'è il rischio che non si arrivi al tanto agognato sì. Considerando che per un matrimonio si spendono in media 15.000 euro, se qualcosa va storto e l'ingranaggio si inceppa si rischiano di perdere un mucchio di soldi. Ecco così che esplode il boom delle polizze matrimoniali.

In Italia convolano a nozze circa 200.000 coppie ogni anno e, ciascuna di loro, mediamente spende non meno di 15.000 euro per abiti, bomboniere, cerimonia, luna di miele e tutto quello che ha a che fare con il matrimonio. Spese notevoli che non sempre sono legate ad unioni felici che magari si interrompono a pochi metri dall'altare; ecco quindi che anche in Italia fioccano le polizze connesse ai matrimoni grazie a cui, perlomeno, si possono recuperare parte dei soldi spesi.

Le coperture previste da questo tipo di polizze vanno dall'annullamento della cerimonia allo smarrimento delle fedi, dagli infortuni agli invitati ai danni alla location. E perfino se un invitato dsi fa male durante la  cerimonia ecco intervenire l'assicuratore. Secondo un'analisi fatta da Facile.it, il mercato potenziale di questo tipo di coperture è, in Italia, ben superiore ai 40 milioni di euro all'anno.

«Si tratta di prodotti assicurativi ancora poco conosciuti ma i cui prezzi sono tutt'altro che proibitivi, soprattutto in relazione ai benefici che garantiscono» - spiega Lodovico Agnoli, responsabile new business del portale assicurativo. «Se ci si vuole tutelare dall'annullamento della cerimonia o da eventuali danni causati durante i festeggiamenti, il costo della polizza si aggira intorno ai 200 euro. Prezzo destinato a salire se il valore della cerimonia da assicurare aumenta o se si aggiungono anche altre coperture, come quella sul viaggio di nozze, sulle fedi o l'assistenza per il primo anno di matrimonio». Ultimo aggiornamento: 13:14 © RIPRODUZIONE RISERVATA

LE VOCI DEL MESSAGGERO

Altro che Ti presento i miei se poi ti spiano sui social

di Raffaella Troili