Effetto Oprah su Weight Watchers: Wall Street scommette sulla candidatura alla Casa Bianca

Effetto Oprah su Weight Watchers: Wall Street scommette sulla candidatura alla Casa Bianca
2 Minuti di Lettura

E' di nuovo corsa ai titoli Weight Watchers. Il gruppo statunitense che offre soluzioni per la perdita di peso sta guadagnando il 15,5% a Wall Street, incrementando i guadagni monstre messi a segno nell'anno da poco concluso.

Merito dell'enorme successo riscosso dalla socia e testimonial Oprah Winfrey in occasione dell'apparizione ai Golden Globe per ricevere il premio Cecil B. DeMille Award, l'anno scorso andato a Maryl Streep.

La conduttrice televisiva, attrice e filantropa statunitense non solo è apparsa visibilmente dimagrita, ma ha anche tenuto un discorso da molti giudicato "presidenziale". Secondo fonti a lei vicine sentite da Cnn, Winfrey starebbe "attivamente pensando" a una discesa in campo, nei mesi scorsi esclusa dalla diretta interessata.

L'effetto Winfrey fa bene a Weight Watchers, che oggi quota a oltre 53 dollari ad azione, una cifra decisamente al di sopra dei 6,97 dollari ad azione versati dall'anchor woman quando, nell'ottobre 2015, annunciò di avere comprato una quota del 10% nel gruppo. Allora gli investitori reagirono con entusiasmo facendo guadagnare il titolo fino all'80%.

Nell'ultimo anno Weight Watchers ha guadagnato in borsa il 333% contro il +20,5% aggiunto dall'S&P 500.

Lunedì 8 Gennaio 2018, 19:15 - Ultimo aggiornamento: 19:29
© RIPRODUZIONE RISERVATA