Mercati europei positivi in avvio

Martedì 10 Aprile 2018
(Teleborsa) - Acquisti diffusi sui listini azionari europei, dopo il finale timidamente positivo di Wall Street e Tokyo, sull'apertura della Cina al commercio internazionale.

L'Euro / Dollaro USA scambia a 1,233. L'Oro mantiene la posizione sostanzialmente stabile su 1.335,6 dollari l'oncia. Il Petrolio (Light Sweet Crude Oil) registra un aumento dell'1,17%, a 64,16 dollari per barile.

Sulla parità lo spread, che rimane a quota 127 punti base, con il rendimento del BTP decennale che si posiziona all'1,77%. Si attende l'inizio del secondo round di consultazioni per la formazione del governo italiano.

Tra i listini europei ben impostata Francoforte, che mostra un incremento dell'1,17%, positiva Londra, che segna un aumento dello 0,46%, tonica Parigi che evidenzia un vantaggio dello 0,72%.

Il listino milanese mostra un timido guadagno, con il FTSE MIB che sta mettendo a segno un +0,21%.

Telecomunicazioni (+1,97%), Tecnologico (+0,69%) e Sanitario (+0,67%) in buona luce sul listino milanese. In fondo alla classifica, sensibili ribassi si manifestano nel comparto Viaggi e intrattenimento, che riporta una flessione dello 0,47%.

In cima alla classifica dei titoli più importanti di Milano, troviamo Telecom Italia (+2,53%) sullo scontro CdA-Collegio sindacale, Pirelli & C (+1,41%), Moncler (+1,20%) e Saipem (+1,17%): presentate due liste per il rinnovo del CdA.

In cima alla classifica dei titoli a media capitalizzazione di Milano, Credito Valtellinese (+3,12%), Mutuionline (+1,88%), Saras (+1,86%) e IGD (+1,78%). Le peggiori performance, invece, si registrano su RCS -0,83%. Tentenna doBank, che cede lo 0,81%. Sostanzialmente debole El.En, che registra una flessione dello 0,77%. Si muove sotto la parità Inwit, evidenziando un decremento dello 0,53%. © RIPRODUZIONE RISERVATA

LE VOCI DEL MESSAGGERO

Per la fidanzatina del figlio la mamma diventa sfinge

di Raffaella Troili

Visita i Musei Vaticani, la Cappella Sistina e San Pietro senza stress. Salta la fila e risparmia

Prenota adesso la tua visita a Roma