MEF, Tria in Cina per rafforzare dialogo economico e cooperazione

Venerdì 24 Agosto 2018
(Teleborsa) - L'Italia rafforza il dialogo commerciale con la Cina. Dal 27 agosto al primo settembre il Ministro dell'Economia e delle Finanze, Giovanni Tria, effettuerà in Cina. Della delegazione fa parte anche il Vice Direttore Generale della Banca d'Italia, Fabio Panetta.

Obiettivo della missione, spiega il MEF, è quello di rafforzare ulteriormente i rapporti economici tra i due Paesi, "che possono trarre reciproco vantaggio da una intensificazione delle relazioni economiche, finanziarie e commerciali. L'Italia e la Cina condividono la volontà di mantenere un clima di collaborazione nello sviluppo ordinato dell'economia mondiale e hanno interesse a cooperare per la difesa della stabilità dei mercati finanziari e a supporto della crescita sostenibile e dell'occupazione".

A Pechino il Tria avrà un incontro bilaterale con il ministro delle Finanze cinese Liu Kun, e colloqui con il Governatore della People's Bank of China, Yi Gang. In programma anche un incontro con la comunità d'affari italiana in Cina (Camera di commercio, ICE, imprese).

A Shanghai il Ministro visiterà la Borsa e incontrerà le autorità locali e i rappresentanti della business community cinese e italiana. © RIPRODUZIONE RISERVATA

LE VOCI DEL MESSAGGERO

Il marito della sindaca e la tv: «L’unico Matteo è nostro figlio»

di Simone Canettieri

Visita i Musei Vaticani, la Cappella Sistina e San Pietro senza stress. Salta la fila e risparmia

Prenota adesso la tua visita a Roma