EMA, Corte di Giustizia europea deciderà sul ricorso di Milano

Giovedì 8 Marzo 2018
(Teleborsa) - Sarà la Corte di Giustizia europea ad esprimersi sul caso EMA sollevato dal Comune di Milano.

Il Tribunale di primo grado dell'Unione europea ha deciso di declinare la propria competenza a decidere sul ricorso proposto dal capoluogo lombardo contro la decisione degli Stati membri di trasferire ad Amsterdam, dopo la Brexit, l'Agenzia del Farmaco (European Medicine Agency, EMA) che oggi ha sede a Londra.

I giudici hanno dunque deciso che della questione si occuperà la Corte europea di Giustizia, davanti alla quale pende un altro ricorso, in questo caso presentato dall'Italia, sul medesimo oggetto.


© RIPRODUZIONE RISERVATA

LE VOCI DEL MESSAGGERO

La Roma di Max Pezzali: questa città è difficile, ma ci vivrei

di Mauro Evangelisti

Visita i Musei Vaticani, la Cappella Sistina e San Pietro senza stress. Salta la fila e risparmia

Prenota adesso la tua visita a Roma