e-fattura carburanti, verso rinvio a gennaio. L'annuncio del ministro Di Maio

Lunedì 25 Giugno 2018
(Teleborsa) - L'obbligo di fatturazione elettronica per i benzinai sarà prorogato al prossimo anno. L'annuncio arriva direttamente dal Ministro del Lavoro e dello Sviluppo Economico, Luigi Di Maio.

"Stiamo predisponendo il rinvio al 1° gennaio 2019 dell'obbligo di fatturazione elettronica per le vendite di carburanti ai soggetti con partita IVA". Si tratta di una misura che rientra nel pacchetto del cosiddetto decreto dignità il cui varo è dal prossimo Consiglio dei Ministri di fine mese.

Previsto nel pomeriggio di oggi un incontro tra il Ministro e le sigle sindacali di categoria che nel frattempo pare stiano valutando se cancellare lo sciopero nazionale di domani, 26 giugno. © RIPRODUZIONE RISERVATA

LE VOCI DEL MESSAGGERO

M5S e Lega, il diverso approccio al governo delle cose

Colloquio di Alvaro Moretti e Simone Canettieri