Di Maio, M5S non voterà condoni

Lunedì 17 Settembre 2018
(Teleborsa) - Sonoro "no" di Di Maio ai condoni. "Il M5S non è disponibile a votare alcun condono - ha dichiarato il ministro dello Sviluppo Economico e del Lavoro, Luigi Di Maio, a margine di Micam, la rassegna internazionale promossa dai produttori di calzature italiane - . Se stiamo parlando di pace fiscale, di saldo e stralcio siamo d'accordo. Se invece parliamo di condoni non siamo assolutamente d'accordo".

Per quanto riguarda invece del Made in Italy, il vicepremier ha ricordato che "la qualità e la creatività sono due delle caratteristiche principali che emergono quando ci si trova di fronte a prodotti che rappresentano l'eccellenza italiana - . Nel mondo la parola Italia è sinonimo di moda - ha aggiunto il Ministro - e per questo motivo ho deciso oggi (17 settembre 2018) di riconvocare il tavolo che la vede protagonista e avviare così un confronto con gli attori del settore.

Un tavolo a cui prenderà parte anche il Ministro dei Beni e le Attività culturali Alberto Bonisoli e attraverso il quale il Governo intende puntare nei prossimi 5 anni a maggiori investimenti nel settore della moda, anche se meriterebbe un programma di crescita e investimento quantomeno ventennale". © RIPRODUZIONE RISERVATA

LE VOCI DEL MESSAGGERO

«Gli strapperei le braccia»: Dessì e la cura al malaffare

di Simone Canettieri

Visita i Musei Vaticani, la Cappella Sistina e San Pietro senza stress. Salta la fila e risparmia

Prenota adesso la tua visita a Roma