Danieli: nuovo ordine in Azerbaijan

Giovedì 22 Dicembre 2016
(Teleborsa) - Danieli ha siglato a Baku un contratto con Azerbaijan Baku Steel Company. L'intesa è stata firmata alla presenza del Ministro dell'Economia della Repubblica dell'Azerbaijan, Shakhin Mustafayev e prevede la realizzazione di un complesso metallurgico chiavi in mano del valore di oltre 1,3 miliardi di dollari. Il complesso sarà realizzato a Sumgait (30 Km dalla capitale Baku) nell'arco dei prossimi tre anni. Il Ministro ha spiegato che durante la fase di realizzazione del progetto si creeranno 4.000 nuovi posti di lavoro e dopo l'avviamento se ne aggiungeranno altri 1.200. La produzione sarà destinata per il 50% al mercato interno e per il 50% all'esportazione (soprattutto in Iran e Turchia) e permetterà al Paese di risparmiare 500 milioni di dollari all'anno sui prodotti siderurgici attualmente importati dai paesi vicini. © RIPRODUZIONE RISERVATA

LE VOCI DEL MESSAGGERO

Per la fidanzatina del figlio la mamma diventa sfinge

di Raffaella Troili

Visita i Musei Vaticani, la Cappella Sistina e San Pietro senza stress. Salta la fila e risparmia

Prenota adesso la tua visita a Roma