Boom di quotazioni in borsa nel 2017

Giovedì 28 Dicembre 2017
(Teleborsa) - L'anno che sta per concludersi ha visto un numero imponente di società quotarsi in borsa, specialmente in Cina e negli Stati Uniti. Si parla di circa 1.700 aziende, il 44% in più rispetto al 2016, livello record dall'inizio della crisi finanziaria del 2007.

Secondo il Financial Times, che cita dati elaborati da Dealogic, i capitali raccolti con queste operazioni sono aumentati del 44% arrivando a 196 miliardi di dollari, massimo dal 2014.

Negli Stati Uniti sono stati raccolti 49 miliardi di dollari, il doppio rispetto al 2016 che è stato l'anno peggiore per le IPO in più di un decennio.

In Cina si è registrato un numero record di operazioni: secondo EY, più di 400 gruppi sono sbarcati in borsa nel 2017.

Passando all'Europa le quotazioni sono aumentate di oltre il 40% mentre sulla Borsa di Milano sono state circa 40 le società che hanno varcato la soglia di Palazzo Mezzanotte. © RIPRODUZIONE RISERVATA

LE VOCI DEL MESSAGGERO

Dieci città cinesi da Fiumicino, invasione di turisti del Dragone

di Mauro Evangelisti

Visita i Musei Vaticani, la Cappella Sistina e San Pietro senza stress. Salta la fila e risparmia

Prenota adesso la tua visita a Roma