Bomi Italia brinda al nuovo contratto commerciale in Cile

Venerdì 19 Gennaio 2018
(Teleborsa) - Sbarca in Cile Bomi Italia S.p.A., la holding del Gruppo Bomi che è stata scelta come fornitore di servizio logistico dal cliente B. Braun Medical SpA.

Il contratto pluriennale appena concluso sarà efficace a partire dal 26 Gennaio 2018 e, nelle stime del management, rappresenterebbe una crescita potenziale pari a circa il 25% del fatturato della controllata cilena, permettendo dunque alla stessa di dare maggior contributo al fatturato del Gruppo Bomi a partire dal 2018.

"Siamo molto lieti che un importante player mondiale nel settore biomedicale come B Braun, abbia dato fiducia al Gruppo Bomi affidandoci la gestione logistica della divisione Medicale in Cile. Questo rappresenta un altro passo volto a consolidare il concetto di piattaforma logistica che stiamo portando avanti in Europa e nel Sud America, il cui obiettivo è quello di acquisire i principali clienti con una logica multi paese e continentale, seguendo l'approccio di autentica partnership", ha dichiarato Marco Ruini, Vice Presidente e Amministratore Delegato della società che opera nel settore della logistica biomedicale e della gestione di prodotti ad alta tecnologia per la tutela della salute.

Schizza al rialzo il titolo Bomi Italia a Piazza Affari, mostrando un incremento del 4,37%. © RIPRODUZIONE RISERVATA

LE VOCI DEL MESSAGGERO

L’asse Ficcardi–Cacciatore, la coppia che punta l’indice

di Simone Canettieri

Visita i Musei Vaticani, la Cappella Sistina e San Pietro senza stress. Salta la fila e risparmia

Prenota adesso la tua visita a Roma