Bankitalia, battuta d'arresto per l'economia dell'Eurozona

Giovedì 31 Marzo 2016
(Teleborsa) - Dopo tre mesi consecutivi di rialzi, l'Euro-coin registra una brusca frenata. L'indicatore, sviluppato dalla Banca d'Italia, si è attestato a 0,34 punti, nel mese di marzo, dai 0,47 punti di febbraio.  Da Via Nazionale spiegano che "il nuovo indebolimento della dinamica dei prezzi e le valutazioni meno favorevoli sulla situazione finanziaria delle famiglie hanno prevalso sul recupero dei corsi azionari e della produzione industriale". L'Euro-coin, pubblicato mensilmente dalla Banca d'Italia, fornisce in tempo reale una stima sintetica del quadro congiunturale corrente nell'area dell'euro ed esprime tale indicazione in termini di tasso di crescita trimestrale del PIL depurato dalle componenti più erratiche (stagionalità, errori di misura e volatilità di breve periodo). © RIPRODUZIONE RISERVATA