Alta tensione in Venezuela: repressa rivolta militare contro Maduro

Lunedì 7 Agosto 2017
(Teleborsa) - Alta tensione in Venezuela dove non si placa la violenza che ha macchiato di sangue le elezioni per l'Assemblea Costituente svoltesi il 30 Luglio scorso . Le elezioni volute da Nicolas Maduro non smettono di provocare violenza. Un funzionario del governo venezuelano ha reso noto che c'è stato un "attacco terroristico" a una base militare nel Paese e sono stati eseguiti numerosi arresti. Una rivolta militare contro il Governo di Maduro che è avvenuto nella base militare di Forte Paramacay, nella città di Valencia  Diverse le versioni ufficiali che parlano di attacchi "terroristici", mentre media dell'opposizione riferiscono che l'azione non è un colpo di stato ma punta a ristabilire l'ordine costituzionale. Il bilancio parla di almeno un uomo ucciso e un altro gravemente ferito. Il Presidente Maduro ha dichiarato: "una settimana fa abbiamo vinto con i voti, oggi è stato necessario vincere il terrorismo con le pallottole". © RIPRODUZIONE RISERVATA

LE VOCI DEL MESSAGGERO

Con la febbre in aeroporto non si finisce in quarantena

di Mauro Evangelisti

Visita i Musei Vaticani, la Cappella Sistina e San Pietro senza stress. Salta la fila e risparmia

Prenota adesso la tua visita a Roma