1 minuto in Borsa 3 ottobre 2018

Mercoledì 3 Ottobre 2018
(Teleborsa) - Prevalgono gli acquisti nella Borsa di Milano, in pole position rispetto a una pur positiva Europa.

Tra i best performers di Milano, in evidenza Banco BPM (+3,33%). Le più forti vendite, invece, si manifestano su Moncler, che prosegue le contrattazioni a -1,06%.

Sostanzialmente stabile il mercato petrolifero, che continua la sessione sui livelli della vigilia con il petrolio che scambia a 75,23 dollari per barile.

Tra le grandezze macroeconomiche più importanti, annunciati in Unione Europea il dato sulle Vendite al Dettaglio, pari a -0,2%, e il dato sul PMI composito, che si attesta su 54,1 punti. Si attende questo pomeriggio dagli Stati Uniti la diffusione dell'ISM non manifatturiero e delle Scorte di Petrolio.

Attesa una partenza contrastata per la Borsa di New York. In particolare, il future sull'S&P-500 si muove al ribasso, mentre il future sul Nasdaq 100 tratta a 7.580 punti. © RIPRODUZIONE RISERVATA

LE VOCI DEL MESSAGGERO

Chi tira tardi per spiare i cellulari

dei figli, con l’incognita password

Visita i Musei Vaticani, la Cappella Sistina e San Pietro senza stress. Salta la fila e risparmia

Prenota adesso la tua visita a Roma