Bankitalia rialza le stime del Pil: + 1,4% nel 2017

Bankitalia rialza le stime del Pil: + 1,4% nel 2017
1 Minuto di Lettura
Venerdì 14 Luglio 2017, 15:15 - Ultimo aggiornamento: 16 Luglio, 09:49

La Banca d'Italia rivede al rialzo le stime per la crescita del Pil nel 2017, fissandola a +1,4% contro il precedente 0,9% di gennaio, già in parte corretto nelle scorse settimane a +1,3% dopo la revisione del dato sul primo trimestre da parte dell'Istat. Nel bollettino economico, l'istituto centrale prevede ora un aumento dell'1,3 del Pil nel 2018 e dell'1,2 l'anno successivo.

La Banca d'Italia sottolinea come la spinta arriverebbe soprattutto dalla domanda interna, con una espansione dei consumi e degli investimenti «a ritmi relativamente sostenuti». Le stime presuppongono il permanere di condizioni monetarie e finanziarie espansive», ovvero il mantenimento del Qe da parte della Bce. Lo scenario incorpora le misure di finanza pubblica approvate lo scorso 24 aprile e, come nei precedenti esercizi previsivi, non tiene conto degli effetti dell'aumento delle imposte indirette nel prossimo biennio  (connesso con le clausole di salvaguardia), né di ulteriori interventi diversi da quelli già definiti nell'attuale legislazione. 

© RIPRODUZIONE RISERVATA