STATI UNITI

Istat, aumenta l'export verso i paesi extra Ue

Martedì 25 Settembre 2018
Istat, aumenta l'export verso i paesi extra Ue
Tornano a crescere le esportazioni italiane verso i paesi fuori dall'Unione Europea. È stato calcolato un aumento dell'export del 3,6% rispetto al mese precedente e un calo delle importazioni dello 0,7%.  I dati Istat mostrano che le  le esportazioni sono in aumento anche su base annua del 4,5%. La crescita è molto sostenuta per l'energia (+25,6%) e rilevante per i beni intermedi (+5,9%) e i beni di consumo non durevoli (+5,0%).

Le esportazioni sono in crescita verso l'India (+11,1%) e il Giappone (+8,6%). Diminuiscono, invece, le vendite di beni verso il Medio Oriente (-14,6%), la Turchia (-13,1%) e i paesi Mercosur (-6,4%). Tuttavia su base annua tra i mercati di sbocco più dinamici ci sono gli Stati Uniti (+13%) dove si è verificata una crescita delle vendite di autoveicoli, macchinari, apparecchi, prodotti e sostanze chimiche, prodotti alimentari e bevande. Il surplus commerciale ad agosto è stato pari a +1.749 milioni, in diminuzione rispetto a +2.527 milioni di agosto dell'anno precedente. 

  © RIPRODUZIONE RISERVATA

LE VOCI DEL MESSAGGERO

Se il pupo gioca a pallone il Natale costa 200 euro

di Mimmo Ferretti