Hai scelto di rifiutare i cookie

La pubblicità personalizzata è un modo per supportare il lavoro della nostra redazione, che si impegna a fornirti ogni giorno informazioni di qualità. Accettando i cookie, ci aiuterai a fornire una informazione aggiornata ed autorevole.

In ogni momento puoi modificare le tue scelte tramite il link "preferenze cookie" in fondo alla pagina.
ACCETTA COOKIE oppure ABBONATI a partire da 1€

Fisco, cambia lo spesometro: ecco le nuove regole

Fisco, cambia lo spesometro: ecco le nuove regole
1 Minuto di Lettura
Giovedì 9 Novembre 2017, 18:53 - Ultimo aggiornamento: 10 Novembre, 19:41
Cambia lo spesometro. In base ad un emendamento riepilogativo del relatore al dl fisco approvato in Commissione Bilancio, i contribuenti potranno trasmettere i dati annualmente o semestralmente, semplificando la procedura. Inoltre, si offre la facoltà di riepilogo cumulativo di tutte le fatture di un'impresa inferiori a trecento euro. Per gli errori commessi nell'invio dei dati delle fatture del primo semestre 2016, sono abolite le sanzioni, purché tali errori siano sanati con un nuovo invio da effettuarsi entro febbraio 2018.

La rottamazione prevista dal decreto fiscale si estende anche alle cartelle 2000-2016. Lo prevede un emendamento di Giorgio Santini (Pd) approvato in Commissione Bilancio del Senato. La stessa modifica amplia la platea anche a chi, pur avendo presentato domanda, è stato escluso dalla definizione agevolata perché non in regola con le rate di piani precedenti.
© RIPRODUZIONE RISERVATA