Concorso Inps per 967 funzionari

Sabato 28 Aprile 2018
1
Nuovo concorso pubblico per 967 funzionari dell'Inps. Il bando è stato pubblicato sulla Gazzetta ufficiale e si tratta nello specifico di posti di consulente protezione sociale, destinati ad essere inseriti nei ruoli del personale Inps come funzionari di area C, posizione economica C1 (corrispondenti a uno stipendio iniziale lordo annuo di circa 21mila euro). 

LEGGI IL BANDO DI CONCORSO

Le domande (da presentare esclusivamente online, mediante la specifica applicazione disponibile sul sito Inps,) vanno inviate entro il 28 maggio 2018. Al concorso possono partecipare coloro che, alla data di scadenza del termine di presentazione delle domande, sono in possesso di una laurea magistrale. Il concorso prevede due prove scritte ed una orale. Se le domande di partecipazione saranno più di diecimila, viene spiegato, sarà fatta una preselezione dei candidati.

Le domande di partecipazione devono essere presentate esclusivamente in via telematica, mediante la specifica applicazione disponibile sul sito internet dell' Inps, utilizzando il Pin Inps, oppure il Sistema pubblico di identità digitale (Spid), o anche la Carta nazionale dei servizi (Cns).

Il concorso viene bandito, sottolinea lo stesso Istituto di previdenza, «in contemporanea all'emanazione del decreto del Ministro per la semplificazione e la pubblica amministrazione, adottato di concerto con il Ministro dell'economia e delle finanze, con il quale viene autorizzata la spesa per nuove assunzioni di personale a tempo indeterminato in alcune amministrazioni pubbliche, fra cui l' Inps, che entro il 2020 potrà così assumere ulteriori 455 funzionari C1».


  Ultimo aggiornamento: 2 Luglio, 18:18 © RIPRODUZIONE RISERVATA