Agenzia delle Entrate: inviate già 2,1 milioni di precompilate

Martedì 11 Luglio 2017
1
Nel 2016 erano state circa 2 milioni. Quest'anno, quando mancano ancora due settimane alla scadenza per l'invio dei 730, l'Agenzia delle Entrate annuncia che quel risultato è già stato superato con 2,1 milioni di dichiarazioni precompilate inviate con il metodo "fai da te", ovvero personalmente dai contribuenti che operano dal proprio Pc. Il ricorso all'elaborazione in autonomia è incentivata dal fatto che quest'anno sono disponibili nella precompilata tutte le spese sanitarie. Chi accetta la dichiarazione proposta senza modifiche si mette al riparo da successivi controlli formali.

In particolare, secondo i dati registrati dal partner tecnologico Sogei, fino al 10 luglio, sono stati già trasmessi autonomamente dai cittadini circa 2 milioni di dichiarazioni 730 e circa 100mila modelli Redditi PF. Al dato parziale 2017 vanno potenzialmente sommati oltre 381mila modelli che risultano salvati e pronti per il click finale. Per la presentazione del 730 precompilato direttamente tramite l’applicazione web l’ultimo giorno utile è il 24 luglio, mentre per il modello Redditi precompilato c’è tempo fino al 2 ottobre 2017. Ultimo aggiornamento: 12 Luglio, 13:54 © RIPRODUZIONE RISERVATA

LE VOCI DEL MESSAGGERO

Iscrizione a scuola, la regola aurea per decidere senza discutere

di Pietro Piovani

Visita i Musei Vaticani, la Cappella Sistina e San Pietro senza stress. Salta la fila e risparmia

Prenota adesso la tua visita a Roma