Dammi cinque minuti e ti rimetto in forma: è il rivoluzionario metodo Sakuma. Ecco i primi 4 esercizi da provare

Dammi cinque minuti e ti rimetto in forma: è il rivoluzionario metodo Sakuma. Ecco i primi 4 esercizi da provare
di Maria Serena Patriarca
4 Minuti di Lettura
Mercoledì 27 Ottobre 2021, 11:04 - Ultimo aggiornamento: 29 Ottobre, 10:10

Rimodellare il corpo con 5 minuti di allenamento al giorno, anche a casa: adesso non ci sono davvero scuse per cedere il passo alla pigrizia trincerandosi dietro la fatidica frase «non ho tempo per fare sport o andare in palestra». Arriva dal Giappone il sistema rivoluzionario ideato da Kenichi Sakuma, personal trainer di tante attrici e modelle. Con il best seller “Il Metodo Sakuma”, che ha venduto oltre due milioni di copie, Kenichi ha diffuso nel mondo la sua formula semplice e veloce di fitness, ideale anche per donne in carriera occupate full time. Conteso fra Singapore, Shanghai e Los Angeles come wellness advisor per le concorrenti di concorsi internazionali di bellezza e celebrity dello spettacolo, del trainer nipponico è uscito di recente il secondo attesissimo libro (edito da De Agostini, come il primo volume), intitolato “Il Metodo Sakuma 2 Full Body”, mirato a rimodellare le zone ribelli del corpo con un facile allenamento di soli 4 minuti al giorno.

LA TENDENZA

Dall’Estremo Oriente, agli Usa, all’Europa il Metodo Sakuma sta diventando la nuova tendenza di punta del benessere non solo fisico, ma anche psicologico ed emotivo. Come ha dichiarato lo stesso ideatore spesso tante donne si affidano senza consapevolezza a diete a base di digiuni detox, prive di una guida competente e potenzialmente controproducenti; oppure scelgono di seguire dal web esercizi cardio, sequenze inappropriate di posizioni non adatte alla propria costituzione o al proprio grado di allenamento, con il rischio di farsi del male attraverso pratiche apparentemente “miracolose”, ma in realtà non sostenibili e destinate a fallire. Da qui è nata l’esigenza di creare un metodo davvero alla portata di tutte le donne (ma anche degli uomini), che unisce una routine di 5 semplici esercizi, della durata di 1 minuto ciascuno, a pochi chiari consigli nutrizionali da seguire. Come spiega la psicologa Eleonora Damiani, «Giovenale nelle Satire scriveva mens sana in corpore sano: sono d’accordo sul fatto che sia una risorsa preziosa, per ogni donna, dedicare almeno 5 minuti al giorno al proprio corpo attraverso l’allenamento fisico. Pochi facili esercizi, anche svolti in casa, possono permettere di ritagliarci un’oasi tutta nostra di benessere, apportando benefici sia emotivi sia mentali. È una modalità attraverso cui ogni donna può dire a se stessa “in questo momento esisto io”, “adesso mi prendo cura di me”, ovvero dell’unico essere umano che spesso, forse per cultura o abitudine, noi donne tendiamo a tralasciare». Il segreto per avere un corpo più sano e armonioso, secondo la mission di Sakuma, è puntare ad un lavoro fisico gradevole, non troppo stancante, che svolga una sorta di reset del nostro “core”, parola inglese che indica il “centro”, il nucleo del corpo. Solo se si attivano i muscoli del centro si può davvero correggere la postura: il lavoro sul core permette anche di accelerare il metabolismo e bruciare i grassi in maniera corretta ed equilibrata. Pochi minuti al giorno, la mattina appena sveglie, la sera prima di andare a letto, o come break durante il lavoro, si rivelano un toccasana per chi non ha tempo o voglia, per esempio, di andare in palestra o fare jogging nel parco. Sakuma sottolinea che «il segreto per avere un corpo sano, tonico e in perfetta forma non è affamarlo né affaticarlo fino all’eccesso». Cinque i “magici” esercizi per tonificarci: fianchi, glutei, pancia, cosce, polpacci, braccia, spalle, gambe vanno allenati in maniera equilibrata e con costanza, impegno e consapevolezza del core. I risultati sono visibili già nell’arco di qualche settimana.

GLI ESERCIZI

Il primo esercizio previsto dal Metodo Sakuma mira a snellire la parte inferiore del corpo: si inizia sdraiate a pancia in giù, con le mani dietro la testa, e si inarca la schiena sollevando gambe e busto, tenendo la posizione per 10 secondi con le gambe che stringono verso l’interno, e 10 secondi con i piedi incrociati l’uno sull’altro. Da ripetere 2 o 3 volte.

Il secondo esercizio rassoda i fianchi; sempre sdraiate a pancia in giù, incrociate le caviglie e divaricate a terra le ginocchia, per poi sollevare le cosce dal pavimento e tenere la posizione per 6 secondi: da ripetere 10 volte.

Il terzo esercizio punta a snellire il girovita: sedute su una sedia, con le mani lungo i fianchi, sollevate a turno i fianchi stessi, tenendoli in alto per 3 secondi: da ripetere 10 volte.

Con il quarto esercizio si tonifica il “core”: sedute su una sedia, incrociate le braccia tenendo i gomiti e appoggiatele sulle ginocchia; da questa posizione alzate le braccia oltre la testa 10 volte. Con il quinto esercizio si migliora l’equilibrio: si parte rannicchiate sulle ginocchia con le mani a terra; da qui si va ad allungare tutto il corpo verso l’alto. Da ripetere 10 volte.

© RIPRODUZIONE RISERVATA