Mascherina addio, bentornato rossetto: l'effetto è rimpolpante e i colori vibrano

gettyImages
di Veronica Timperi
3 Minuti di Lettura
Mercoledì 23 Giugno 2021, 10:01 - Ultimo aggiornamento: 24 Giugno, 14:53

Sotto l’ombrellone e in spiaggia via la mascherina (e presto anche all’aperto ovunque). Il viso si libera finalmente dell’accessorio che da un anno e mezzo ne nasconde i tratti e, in molti casi, ha fatto passare la voglia di truccarsi. Il colorito si accende con l’abbronzatura e torna la necessità di un velo di make up per nascondere qualche imperfezione ed esaltare i lineamenti cercando di far durare il più possibile gli effetti della tintarella. Le labbra, poi, tornano protagoniste svelando espressioni e sorrisi altrimenti celati dalla mascherina. «Sono di gran moda le tinte di colori vibranti e luminosi grazie a rossetti idratanti e rimpolpanti a lunga tenuta, dai toni dei rossi aranciati o rosati», spiega Pablo, il make up artist di Gil Cagné.

LA LINEA

«In riva al mare il maquillage deve essere semplice e leggero, in grado di esaltare la bellezza naturale dell’abbronzatura», aggiunge Pablo. L’obiettivo è quello di illuminare il viso e far brillare l’incarnato mantenendo però un aspetto nature senza creare l’effetto mascherone né pelle avvizzita. «L’epidermide, stressata dall’uso delle mascherine, sarà coccolata da texture opache e dagli illuminanti, applicati sui punti luce, per un effetto glowing». Va trovata la sfumatura giusta: per il bronzer, che va applicato sotto lo zigomo, sotto il mento e all’attaccatura dei capelli, ad esempio, è di un tono più scura rispetto al colore della pelle abbronzata, mentre l’illuminante, da usare per le sporgenze del viso, dagli zigomi al dorso del naso fino all’arco di cupido, va scelto un pigmento perlato e riflettente color champagne o dorato fa sfumare con l’aiuto di un pennello da ombretto. «Il blush è fondamentale tutto l’anno, ma in estate riesce a conferire, carattere e personalità alla tintarella». Sulle guance l’alternativa è il fard o la terra. Per l’esperto «accentua l’effetto baciata dal sole, che si ottiene con fard dai toni del corallo o fucsia per le mediterranee, e dalle tonalità più delicate per le pelli chiare». Le fan del contouring e della definizione dei lineamenti possono gioire perché c’è il via libera anche in spiaggia a patto che sia delicato. «La formula in crema e in stick o i chubby, ossia i matitoni – continua Pablo – in questa stagione, sarà perfetta per volumizzare e far risaltare lo zigomo».

 © RIPRODUZIONE RISERVATA

© RIPRODUZIONE RISERVATA