La rettrice della Sapienza nomina Simonetta Matone consigliera di fiducia: «Contro molestie e discriminazioni»

Martedì 23 Marzo 2021
La rettrice della Sapienza nomina Simonetta Matone consigliera di fiducia: «Contro molestie e discriminazioni»

La rettrice della Sapienza Antonella Polimeni ha nominato il magistrato Simonetta Matone Consigliera di Fiducia dell’Ateneo. Questa figura, introdotta dal Codice di condotta nella lotta contro le molestie sessuali approvato lo scorso gennaio, ha il compito di fornire consulenza e assistenza alle vittime e di contribuire alla soluzione dei casi che le vengono sottoposti. L'incarico di Simonetta Matone, in attesa dell'autorizzazione del Csm, avrà durata biennale. «Simonetta Matone è da sempre in prima linea per la difesa dei diritti e ha una spiccata sensibilità per i temi legati alle giovani generazioni e alle pari opportunità: - sottolinea la rettrice Antonella Polimeni - sono certa che saprà interpretare al meglio questo ruolo di impegno contro ogni discriminazione di genere a tutela della libertà e della dignità della persona». La Consigliera di fiducia ha il compito in particolare di accogliere le segnalazioni di studentesse e studenti, ma anche del personale docente e tecnico amministrativo nel suo complesso, e di indirizzare i provvedimenti necessari in ogni singolo caso. Le segnalazioni vengono recepite assicurando il rispetto della privacy delle persone coinvolte. 

 

 

Ultimo aggiornamento: 25 Marzo, 07:20 © RIPRODUZIONE RISERVATA