Verdi, insulti omofobi e contro le donne durante il webinar

Martedì 1 Dicembre 2020

Insulti omofobi e contro le donne, bestemmie e altri improperi sono apparsi sugli schermi delle circa novanta persone che ieri seguivano un webinar su tema dei rifiuti, organizzato dalla Federazione dei Verdi della Provincia di Varese. Secondo quanto comunicato dallo stesso movimento, promotore dell'evento virtuale, dopo aver disegnato una svastica, i responsabili del gesto si sono firmati hacker Nazisti. «Inutile dire che la conferenza si è interrotta», afferma Marizia Punginelli, portavoce della Federazione Verdi unitamente al collega Massimiliano Balestrero, «a nulla è valso il tentativo di dialogare e rendere noto loro che stavano commettendo un reato. Ci hanno risposto con un rutto, e si sono definiti hacker nazisti, chissà se sanno cosa significhi». Gli organizzatori del webinar questa mattina hanno sporto denuncia alla Polizia Postale.

 

La sociologa Graziella Priulla: «Nel web parole tossiche e insulti sessisti: si è aperta la pattumiera del risentimento»

© RIPRODUZIONE RISERVATA
Potrebbe interessarti anche
caricamento