LOCKDOWN

Largo alle Cleaning Influencer, le regine del pulito nuove star dei social

Sabato 19 Dicembre 2020 di Maria Serena Patriarca
Giulia Groppo

Da Casalinghe Disperate a casalinghe superstar: complice l’effetto lockdown a livello internazionale, spopolano sempre di più online le regine del pulito e dell’ordine domestico, nuove stelle del web a suon di post, video, storie Instagram, dirette Facebook e tutorial dedicati a come avere una casa brillante e organizzata all’insegna dell’intelligenza e della creatività. Il trend delle “cleaning influencer” è capitanato dall’inglese Sophie Hinchliffe, ex parrucchiera ora mamma di due bimbi e imprenditrice nel comparto house, con il pallino della casa vivace e trendy: sul suo account Instagram ha raggiunto già 3 milioni e 800mila followers, ribattezzati da lei stessa “Hinch Army”. Il concept del riordino della propria abitazione, come pratica anche per distrarre la mente da pensieri pesanti e stressanti, è stato lanciato in origine dalla giapponese Marie Kondo (autrice del best seller Il Magico Potere del Riordino) e icona dell’economia domestica 2.0 con il metodo KonMari per il “decluttering”, che ha insegnato come eliminare il superfluo con gratitudine e ottimizzare gli spazi, riequilibrando nel contempo le proprie emozioni. A lei, che è seguita su Instagram da quasi 4 milioni di followers, è stata dedicata persino una serie Netflix. Un milione e 63mila iscritti per il canale YouTube Clean my Space della canadese Melissa Maker, che in video dispensa utili consigli su come prendersi cura in maniera cool e motivante del proprio appartamento, dalla camera da letto al bagno.

 

«Con l’espandersi della pandemia è aumentata nelle donne, e spesso anche negli uomini, la voglia di fare pulizia della propria anima, in senso metaforico, e di mettere ordine nei cassetti della vita, a livello simbolico profondo», spiega la psicoterapeuta Irene Bozzi. «Essendo limitate la vita sociale e la possibilità di uscire, il desiderio di dare un senso al quotidiano, e di ritrovare la dimensione interiore nella casa, fa sì che piccole azioni concrete (come riordinare gli armadi, dare nuova vita ad una stanza, prenderci cura degli oggetti che abbiamo a cuore eliminando il disordine e la trascuratezza) possano diventare un ottimo modo per non pensare e tenerci in attività, aiutandoci a combattere stati di crisi, depressione e ansia dovuti all’emergenza sanitaria».

Dalla Gran Bretagna la “queen of clean” (regina del pulito, come lei stessa si definisce) Lynsey Crombie è diventata una celebrity del settore, dando consigli su come gestire i calzini spaiati piuttosto che su come lavare i piatti in maniera smart. E pensare che prima di diventare un’Instagrammer di grido (213mila followers) era approdata sui social per caso, con l'intento di “seguire” (come fanno molte madri) i movimenti online dei figli. Yesyoucandeggina è invece l’account Instagram della blogger italiana Giulia Groppo, i cui motti sono «sorrido sempre, igienizzo la vita» e «parlo tanto, pulisco di più». Giulia, che a tutti gli effetti ha reso l’attività social un business, si definisce la “Chiara Ferragni del pulito”; i suoi consigli pratici (per esempio, come lavare i costumi da bagno) sono seguiti anche da tanti uomini single. Grande successo televisivo, oltre che social, per le professional cleaning influencers ecofriendly Titty e Flavia, al secolo Letizia D’Attoma e Flavia Alfano, che impazzano su Facebook e Instagram con la pagina Soluzioni di Casa, ideale per chi vuole imparare come pulire i vetri in maniera ottimale o come togliere il grasso dalla cappa della cucina, per esempio. Dagli Usa arrivano anche nuove social guru del settore: Brittani Allen “professional home organizer”, e la “declutter & organising expert” Nicola Lewis, 151mila followers Instagram e un cospicuo giro di affari su Amazon. Sempre dagli Stati Uniti ecco la luxury organizer Ashley Jones Hatcher, maga del reinventare lo spazio nei cassetti: fra i suoi recenti post su Instagram c'è lo scomparto ordinato delle spezie e delle golosità in cucina, in cui troneggia l’italianissima Nutella.

 

 

Ultimo aggiornamento: 16:29 © RIPRODUZIONE RISERVATA