Donne unite per il ciclo di lezioni gratuite online “Lo Yoga è un Dono”

Giovedì 25 Febbraio 2021 di Maria Serena Patriarca
Anusara Yoga

Pool di donne unite all’insegna del benessere per il corpo, la mente e le emozioni. Una mission in comune: far vivere a tutti l’esperienza dello Yoga come un momento speciale da regalarsi per il proprio wellness. Nasce con questo intento l’iniziativa online “Lo Yoga è un Dono”: una serie di lezioni gratuite su piattaforma Zoom grazie ad un team tutto al femminile di insegnanti di Anusara Yoga. Le lezioni si svolgono l’ultimo sabato del mese alle ore 11 e sono promosse da Spazio Vitale (info@spaziovitaleyoga.it). Si è iniziato a gennaio con Claudia de Pascale e questo sabato 27 febbraio sarà il turno di Carla Ciatto.

 

Il 27 marzo la lezione sarà dedicata all’Hata Flow e sarà a cura di Cristina Pizzo; il 24 aprile sarà la volta di Nicoletta Pesarini e il 29 maggio sarà al timone della classe virtuale Laura Casini, insegnante esperta di Anusara Yoga e fra le pioniere di questa disciplina (di origine statunitense) in Europa. L’ultimo incontro della kermesse sarà il 26 giugno, in compagnia di Lucilla Stefoni. Le lezioni sono di livello base, quindi accessibili a tutti: un modo divertente e "smart" per familiarizzare con lo yoga, per chi non avesse già pratica di questa disciplina. Il fil rouge che unisce gli appuntamenti è “Respira, pratica, rivela il potere del Cuore”. Last, but not least, si avvicina la bella stagione e, in vista dell’estate, cresce la voglia di remise en forme a cui lo Yoga dà sempre un vitale trampolino di lancio.  “Con lo stile Anusara si lavora sugli aspetti fisici, mentali, spirituali e mistici dello yoga. Attraverso il movimento, la meditazione, la gestione del respiro si crea l’opportunità di mettersi in contatto con la parte più profonda di noi stessi”, spiega Laura Casini. Questa disciplina si basa sull’hatha yoga e fa focus sull’allineamento del cuore, della mente e del corpo attraverso il movimento attento, basato sulla profonda comprensione della struttura scheletrica, muscolare e fasciale del corpo. Una parte importante è costituita dal ruolo del respiro (respirazione dalle narici) e dal tema che ispira ogni lezione. E’ lo yoga ideale per le donne e per chiunque voglia riallineare la propria postura; può essere praticato, con la guida di un insegnante, anche in gravidanza (facendo attenzione, nei primi tre mesi, ad evitare le sequenze più dinamiche), ed essendo molto soft nei movimenti è diventato popolare per la terza età. Il concept di questo genere di yoga, sviluppatosi negli Usa, è che la pratica va sempre adattata al proprio corpo, e non viceversa: ogni asana (postura) è concepita come espressione di una beatitudine interiore, quindi non c’è senso di competizione né ansia di perfezionismo, se non il desiderio di sentirsi bene con se stessi. I benefici, oltre che a livello di postura e allineamento fisico, si avvertono anche sul piano emozionale, poiché le posizioni abbinate al respiro consapevole possono contribuire a lenire stati di depressione, ansia, insonnia e attacchi di panico.

 

 

© RIPRODUZIONE RISERVATA