Riaprono le Sabbie Nere di Santa Severa, paradiso dei nudisti

Venerdì 10 Luglio 2020 di monica martini
spiagge nere santa severa
Apertura domani mattina alle 9 in punto del Varco 54. E' quello che dalla Statale Aurelia conduce alle Sabbie Nere di Santa Severa, il piccolo angolo di paradiso da sempre prediletto da tanti bagnanti che prediligono la tranquillità, compresi i nudisti.
Dopo una lunga attesa, infatti, anche gli amanti della tintarella integrale, o come preferiscono essere correttamente definiti, i naturisti, potranno finalmente tornare a frequentare il tratto di litorale sabbioso che si estende a sud del castello di Santa Severa, da decenni loro luogo di riferimento, tanto da rivendicarne l’uso esclusivo. “Ma non potranno occupare l’intero arenile”, ha già fatto sapere il sindaco di Santa Marinella Pietro Tidei, che ha annunciato la sua presenza alla riapertura ufficiale del Varco. “A loro sarà riservato solo un tratto della spiaggia libera, che dovrà rimanere a disposizione anche degli altri bagnanti e anche dei proprietari dei cani, perché ci sarà una piccola area riservata alla prima Bau beach di Santa Severa”. © RIPRODUZIONE RISERVATA