Fl5, ancora affollamento sui treni Civitavecchia-Roma

I passeggeri scesi dalla nave proveniente da Barcellona
di Alessio Vallerga
1 Minuto di Lettura
Sabato 28 Marzo 2020, 14:49

Anche all'alba di stamani - e si spera possa essere l'ultima - affollamento sul treno del mattino diretto nella Capitale.

A riempirlo, oltre agli ormai pochi pendolari che usano i convolgi per andare al lavoro, i connazionali sbarcati dalla nave Gnv provenienti da Barcellona. In virtù delle decisioni assunte dal Governo dovrebbe essere l'ultimo sbarco.

Naturalmente le lamentele sono state notevoli e sono state raccolte dal Comitato pendolari. Anche perché, ad esempio, non è stato riservato un vagone ai passeggeri, così da non farli entrare in contatto con gli altri. "In questi casi è necessario il coordinamento tra chi gestisce gli sbarchi e le Ferrovie. Ci è stato riferito anche che sarebbero stati visitati al porto prima che venissero accompagnati in stazione, ma di che tipo di visite si sia trattato non si sa. L'impressione è che sia stata soltanto misurata loro la temperatura e non sappiano neanche gli è stata fornita una mascherina".

© RIPRODUZIONE RISERVATA