Ora si può uscire per correre o camminare e lo annuncia il sindaco Tedesco con una telefonata casa dei civitavecchiesi

Il sindaco Tedesco mentre cercava di convincere la gente a restare a casa (Foto Luciano Giobbi)
di Maria Cristina Gazzellini
2 Minuti di Lettura
Venerdì 24 Aprile 2020, 15:57

La presenza di cluster di Covid 19 nelle strutture sanitarie e il pericolo di diffusione del contagio avevano fatto prendere al sindaco Ernesto Tedesco una decisione molto difficile e impopolare: vientare corse e passeggiate anche da soli e vicino casa. Poi il miglioramento della situazione in città lo ha convinto, ieri, a revocare l'ordinanza per la gioia di runner e camminatori.

Una bella notizia che il primo cittadino, oltre ad aver diffuso con video e comunicati stampa, ha ritenuto di voler dare personalmente ai civitavecchiesi. Come? Con un lungo messaggio registrato arrivato nelle case dei cittadini (almeno di quelli che hanno ancora il telefono fisso) con una telefonata. E così oggi tante famiglie rispondendo al telefono (la chiamata arrivava da un numero fisso del Pincio), hanno sentito la voce di Tedesco che, dopo essersi presentato annunciava la possibilità di camminare, sempre con i dovuti accorgimenti: distanza sociale e niente assembramenti.

 Ma non solo. Il sindaco si complimenta anche con i cittadini per la pazienza e il rispetto delle ordinanze fin qui emesse e salutava raccomandando comunque ancora prudenza.

La telefonata del sindaco non sarà un episodio sporadico, ma fa parte di un nuovo canale informativo attivato oggi su iniziativa dell’assessore alla Protezione Civile Massimiliano Grasso. Si tratta di “Alert System” importante servizio di informazione telefonica con cui verranno comunicate notizie riguardanti eventuali rischi di allerta meteo, sospensione di servizi, interruzioni strade, chiusure scuole, ecc. Una voce pre-registrata comunicherà il messaggio direttamente al numero telefonico indicato.

La società, che in questa fase di emergenza ha fornito gratuitamente il servizio, la ComunicaItalia di Roma, è già in possesso di una banca dati telefonica con i numeri fissi che risultano dagli elenchi pubblici, ma affinché il servizio sia più efficace può essere molto utile ampliare i recapiti a disposizione. Per registrarsi ed essere raggiunti da questi messaggi anche sul cellulare o su altri numeri di rete fissa non presenti nell’elenco telefonico, ci si può iscrivere compilando l'apposito modulo che si aprirà dal sito istituzionale del Comune cliccando sull’icona “Alert System”.

© RIPRODUZIONE RISERVATA