Lo chef stellato Heinz Bech a pranzo a Santa Severa all'Isola del Pescatore

Domenica 13 Dicembre 2020 di monica martini
Lo chef stellato heinz bech

Un pranzo da leccarsi il baffi all’Isola del Pescatore di Santa Severa, ai piedi del maestoso Castello, per Heinz Bech, uno dei più famosi chef stellati d'Italia e d’Europa. "Quando l’ho visto arrivare - racconta Fabio Quartieri, gestore del noto ristorante con vista sul maniero - ho avuto i brividi e per tutto il nostro staff è stata una vera scommessa, oltre che un onore, poter servire e cucinare per uno dei pochi chef al mondo che ha ottenuto tre stelle e cinque forchette dalla guida Michelin, 4 cappelli nella guida de L'Espresso e il massimo punteggio dal Gambero Rosso".

Per stupire , Heinz, il ristorante ha proposto solo piatti tipici e del territorio. "Gli abbiamo servito i ricci pescati a Santa Marinella, i crostacei giunti dall’Argentario e i primi carciofi cimaroli romaneschi, coltivati nelle campagne di Cerveteri. Un esame per la nostra cucina e per i nostri chef, che abbiamo superato a  pieni voti e che ci ha reso davvero orgogliosi anche perché, per una volta, siamo stati noi a stupire con le nostre ricette un'autorità dell’universo enogastronomico come Heinz Bech».

© RIPRODUZIONE RISERVATA