immagine Gli sticker murali per arredare qualsiasi stanza
  • Venerdì 28 Dicembre 2018, 17:28

Gli sticker murali per arredare qualsiasi stanza

Grazie agli sticker murali è possibile definire lo stile di qualsiasi stanza domestica, ma anche dell'ufficio o dell'attività commerciale, qualsiasi essa sia. Questi adesivi, anche molto economici, sono disponibili nelle forme, colori, disegni e texture più diverse, perfette per dare un tocco unico e per personalizzare senza fatica qualsiasi parete liscia. Ecco come utilizzarli, quali scegliere e quelli più di tendenza per case sempre alla moda e belle.

Gli sticker murali: cosa sono
Gli sticker da parete sono veri e propri adesivi da attaccare semplicemente ai muri e, in generale alle superfici lisce. Sono allegri, colorati o total black, economici e perfetti per personalizzare qualsiasi stanza o angolo. I temi e i disegni sono i più vari, da quelli originali alle classiche greche e decorazioni geometriche e si possono anche far realizzare su misura. Per godere di un risultato ottimale e duraturo è bene prediligere solo gli adesivi migliori e, meglio se Made in Italy. Questi infatti sono di ottima qualità, resistenti agli sbalzi termici e a sporco e polvere e soprattutto sono atossici, quindi utilizzabili anche nella stanza dei più piccoli. Molti modelli di sticker sono perfetti anche da installare su arredi e complementi, l'importante è che la superficie sia liscia e pulita. In questo modo si possono creare scenografie suggestive, magari ripetendo i soggetti sulle pareti e sul mobilio. Inoltre, la maggior parte di questi adesivi per pareti sono anche removibili a piacere e in poche mosse, non rovinano i supporti e si buttano tranquillamente nella pattumiera di casa.

Come attaccare e staccare gli sticker murali
Gli sticker da parete sono facilissimi da attaccare e staccare, anche per chi non è particolarmente affine al fai da te. Si consiglia però, per un risultato ottimale, di affidarsi ad un decoratore, o ad un parente o amico esperto. Necessario è avere pazienza durante queste operazioni: più si lavora delicatamente e lentamente, più soddisfacente sarà il risultato. Applicare questi adesivi è un po' come appiccicare i tatuaggi temporanei per bambini, quelli che si fanno aderire con l'acqua. Le istruzioni però cambiano a seconda del marchio e della tipologia di sticker, ma in via generale sono tutti pronti all'uso e con un lato già impregnato di colla adesiva. La rimozione è altrettanto semplice e le superfici non resteranno macchiate o rovinate. Basterà munirsi di phon per capelli e scaldare l'adesivo facendo seccare la colla. Delicatamente si rimuoverà piano piano lo stesso sticker ed infine, con una spugnetta o panno umido, si elimineranno gli eventuali residui di colla restanti. Alcuni adesivi murali però si eliminano tramite acqua, altri invece sono attacca-stacca.

Gli adesivi da parete più di tendenza
Sicuramente tra gli adesivi murali quelli con le scritte o, in generale con nomi, frasi e citazioni famose, sono i più amati. Con questi si può imprimere sulle pareti di casa un messaggio benaugurante per ogni risveglio, oppure decorare la casa con strofe di canzoni che hanno per chi ci vive un particolare significato. In via generale sono gli sticker che meglio rappresentano l'utente, quelli che, anche in modo discreto e sempre elegante, definiscono lo stile e sottolineano la personalità del padrone di casa. In un'attività commerciale invece, sono perfetti per trasmettere magari la filosofia del negozio, del brand. Ma sono anche ideali per suscitare emozioni e trasmettere fiducia nel futuro cliente: a livello di marketing gli stickers con frasi sono molto funzionali. Gli altri adesivi murali più di tendenza sono quelli per bambini, rappresentanti animali, fiori, frutti o personaggi dei cartoni animati. Mentre per gli adulti sono altrettanto gettonati gli sticker che rappresentano la sagoma di paesaggi e skyline in total black: versatili e decisamente moderni.

Gli adesivi per la cameretta dei bambini
Se si vorrà decorare la stanza dei bambini mediante sticker murali, è fondamentale scegliere modelli atossici e sicuri, che non si stacchino accidentalmente. Per questo è meglio prediligere, come detto nei precedenti capitoli, i prodotti Made in Italy, o comunque realizzati da aziende conosciute e certificate secondo le normative europee e nazionali. In commercio esistono tantissimi modelli di adesivi specifici per la cameretta dei più piccoli e tra i più amati ci sono sicuramente quelli con il metro. Su questo si potrà segnare la crescita del bimbo e monitorare in modo divertente la sua crescita. Non solo, molto amati sono anche quelli che rappresentano i personaggi dei cartoni animati, i loro beniamini insomma. Infine, molto gradevoli e decisamente pratici, utili anche per rasserenare i bambini durante la notte, sono gli adesivi che si illuminano al buio. Ne esistono di specifici per ricreare un magnifico cielo stellato, con pianeti e anche la luna. In alternativa è possibile acquistare dei fogli di speciale carta, da ritagliare a piacere e attaccare al muro. Si possono così realizzare stelle e forme varie che si illumineranno al buio per un decoro del tutto personalizzato e magari da creare coi piccoli stessi.

Gli sticker da parete personalizzati
Non è raro trovare, soprattutto online, e-shop specializzati nella realizzazione di sticker da prete personalizzati. A seconda del marchio o dell'azienda, è possibile creare adesivi con il proprio nome, magari corredati da disegni e greche, oppure più articolati e anche con foto. Proprio così, sarà semplicissimo richiedere in pochi clic uno o più adesivi con la foto preferita, magari da incollare all'ingresso di casa, oppure nella stanza da letto. Ci sono ovviamente dei vincoli: la foto originale, cioè il file digitale della stessa, deve avere una buonissima risoluzione e le dimensioni di stampa sono standard e predefinite dallo store online. Per questo tipo di realizzazione si consigliano gli affreschi digitali, altra tecnica molto amata per decorare i muri, ma che è un po' diversa dagli sticker e un po' più cara. Tornando agli adesivi, tra le personalizzazioni più richieste non mancano quelle legate ai colori. Infatti, per poter inserire uno sticker la meglio in un arredo già finito, è bene badare anche alle nuance e non solo ai soggetti e alle forme e dimensioni di questo. Il total black è sempre il più richiesto ed è seguito da tutte le tonalità sgargianti e allegre come il verde, il rosso, il giallo, il rosa e il blu.

Gli adesivi perfetti per la zona living
Per la zona living, in particolare da attaccare dietro al divano, sono da preferire sticker di grande effetto scenico e che ben si intonino per stile e colore al resto dell'arredo. Come detto le frasi, le citazioni o alcune strofe di canzoni sono gettonatissime, ma si possono anche scegliere decorazioni astratte e geometriche. Con queste sarà facile creare dinamismo e attrarre l'attenzione del visitatore, conferendo anche un mood unico all'intera stanza. Questa tecnica è perfetta in sostituzione alla carta da parati, più dispendiosa e decisamente meno facile da applicare. Un'altra idea tutta da copiare è quella che unisce gli adesivi murali ai complementi d'arredo. Cioè, per esempio, si potrà scegliere uno sticker a forma di albero e sistemare in prossimità dei rami delle mensole, oppure dei pomelli o ganci appenditutto. In questo modo si renderà anche funzionale una parete magari secondaria e poco valorizzata dall'arredo stesso. Sono molti anche gli adesivi con profili di paesaggi e skyline, capaci di conferire anche profondità: ideali in stanze piccole.

Gli adesivi perfetti per la camera da letto
Nella stanza da letto matrimoniale sono soprattutto a tema romantico gli adesivi da parietali più richiesti. Cuori, frasi d'amore, spicchi di luna e stelle, arcobaleni, fiori e simboli dell'infinito la fanno da padrona tra i soggetti topic. Ma sono anche le frasi e le citazioni a non mancare e, a seguire, sono richiestissimi anche i soggetti che possono sostituire la testata del letto. Secondo le ultime tendenze infatti, non è raro utilizzare solo il materasso ed omettere la testata, che sarà appunto sostituita da pitture realizzate ad hoc o da adesivi murali, più o meno specifici. Per questo scopo sono perfette le sagome di alberi, le trame geometriche, gli skyline delle città straniere più famose al mondo, ma anche i mandala e le mappe geografiche. Per le stanze da letto singole si possono adoperare gli stessi soggetti, ma molto amati sono anche, specialmente tra i ragazzi giovani, quelli che rappresentano i cantanti famosi come Freddy Mercury, Elvis Presley, Michael Jackon, David Bowie, Bob Marley, ecc.

Gli adesivi per il bagno
Tra gli sticker murali non mancano quelli ideali per il bagno e la cucina, stanze che richiedono adesivi particolarmente resistenti. Quelli specifici sono ultra impermeabili, resistenti agli sbalzi termici ed all'umidità, condizioni tipiche di queste stanze domestiche. In particolare in bagno si prediligono gli adesivi da apporre sulle piastrelle ceramiche: ne esistono di specifici, ma anche quelli murali da bagno sono perfetti. Non solo, questi supporti adesivi e decorativi sono utilizzati anche per decorare la vasca o il box doccia, soprattutto se si vuole dare nuovo look ad un vecchio bagno. I soggetti più amati sono sicuramente quelli astratti e quelli che richiamano i fiori e la natura, declinati nelle nuance più romantiche e pastello. Sfruttando un buon numero di adesivi specifici per il bagno, è anche possibile realizzare intere pareti decorative e che possono sostituire le piastrelle più originali in commercio. Una scelta low cost unica e che permette grande personalizzazione.

Gli adesivi per la cucina
Anche in cucina è bene prediligere adesivi da parete ad hoc e che resistano soprattutto all'umidità e agli sbalzi termici. Perfetti per dare un tocco in più sono quelli da apporre al posto del classico rivestimento paraschizzi. Alcuni di questi modelli sono anche lavabili, così che sia facile mantenerli puliti tutti i giorni. In alternativa si potranno scegliere gli sticker per i mobili e attaccarli sugli elementi della cucina. Sono moltissimi gli utenti che hanno così fatto un vero restyling all'arredo e cambiando anche radicalmente il valore e lo stile dell'intera stanza. In questo caso è bene preparare una sorta di progetto e attaccare gli adesivi con cura e stabilendo prima una bozza inerente alla decorazione che si vorrà ricreare. Si può chiedere l'intervento anche di decoratori esperti così si eviteranno errori e il risultato sarà perfetto e proprio come lo si era immaginato e progettato.

  • Annunci correlati

IlMessaggeroCasa.it