immagine Home staging, perché è utile per vendere o affittare un immobile?
  • Mercoledì 20 Giugno 2018, 14:23

Home staging, perché è utile per vendere o affittare un immobile?

Si sente parlare sempre più spesso, negli ultimi tempi, di Home Staging, e di quanto di positivo esso sappia garantire a chi desidera proporre un immobile in affitto o in vendita. Quella in questione è una "scienza" molto moderna la quale sa effettivamente rivelarsi preziosissima per chiunque abbia questo tipo di finalità, cerchiamo dunque di capire in che cosa consiste.

L'annuncio immobiliare: la "base" per vendere o affittare
Prima di entrare nel dettaglio e comprendere cosa contraddistingue questa disciplina, il cui nome potrebbe essere tradotto come "scenografia domestica", è necessario fare delle premesse fondamentali.

Oggi il punto di partenza imprescindibile per vendere o affittare un immobile è rappresentato dall'annuncio: esso è infatti lo strumento tramite cui domanda e offerta riescono a incontrarsi, e oggi la potenza di tali inserzioni ha raggiunto livelli massimi grazie al web.

Su Internet è possibile pubblicare degli annunci immobiliari negli spazi più disparati: nei portali dedicati al settore, in siti web di annunci di carattere generalista, nei Social Network, senza ovviamente trascurare i portali web ufficiali delle agenzie immobiliari, se si è loro clienti.

Inserire online un annuncio è davvero semplicissimo: basta descrivere l'immobile nei suoi aspetti principali e allegare delle fotografie (operazione spesso non indispensabile dal punto di vista tecnico, ma assolutamente consigliata) per mettere a disposizione la propria offerta a beneficio di chiunque fosse interessato.

La necessità di fronteggiare un'agguerrita concorrenza
La massima facilità con cui si può pubblicare un annuncio è sicuramente un vantaggio notevole sia per i privati che per le agenzie immobiliari, quindi per le aziende che hanno come obiettivo primario quello di individuare acquirenti ed affittuari per i loro clienti.

Bisogna allo stesso tempo considerare quello che potremmo definire il rovescio della medaglia: se basta un click per vedere online il proprio annuncio, è anche vero che in rete esistono già una marea di inserzioni relative a immobili potenzialmente concorrenti, per questo motivo riuscire a spiccare non è affatto una cosa semplice.
D'altronde basta effettuare una banale ricerca in rete per rendersene subito conto: se si digitano in Google delle keyword quali "appartamenti in affitto a Milano", oppure e se si esegue una ricerca in un portale immobiliare definendo i parametri coerenti con le proprie necessità, i risultati proposti sono davvero tantissimi.

La concorrenza, dunque, è enorme: essere completi ed esaurienti nelle informazioni inserite nell'annuncio è una condizione necessaria, la quale tuttavia non garantisce l'ottenimento di contatti da parte di persone interessate.
Bisogna dunque fare in modo che l'annuncio relativo al proprio immobile riesca realmente a distinguersi dagli altri, che riesca a catturare subito l'attenzione di chi osserva, deve in sostanza riuscire ad esaltare nel miglior modo possibile i punti di forza della proprietà in modo da incrementare la possibilità di esser contattati.


L'Home Staging come forma di Marketing immobiliare
Dal momento che l'annuncio ha come fine la vendita (o l'affitto), bisogna applicare al medesimo delle vere e proprie logiche di Marketing, una disciplina oramai divenuta fondamentale praticamente in tutti gli ambiti, anche in quello immobiliare.

L'Home Staging risponde proprio a queste esigenze e, fatte queste premesse fondamentali, possiamo chiederci in che cosa consiste. Quest'innovativa disciplina ha come fine primario quello di valorizzare al massimo gli immobili che si vogliono proporre in vendita o in affitto affinché risultino più appetibili agli occhi del potenziale cliente in primis negli annunci, e non di rado anche in circostanze differenti, ovvero ad esempio laddove l'immobile venga presentato in un suo sito Internet ufficiale, cosa che avviene spesso negli immobili affittati per fini turistici, oppure laddove debba essere visitato personalmente da un soggetto interessato.

Sebbene curare gli immobili da questo punto di vista rappresenti una novità, tale disciplina è riuscita a riscuotere subito un grandissimo successo, essendo riuscita a garantire degli ottimi risultati a chi ha scelto di assicurarsi queste speciali consulenze.

É andata dunque formandosi, negli ultimi tempi, la figura dell'Home Stager, ovvero un professionista che offre questi servizi occupandosi dei medesimi in modo completo, senza che il cliente debba provvedere autonomamente ad altri aspetti utili a "colpire" il potenziale cliente.

In alcune nazioni, ad esempio negli Stati Uniti, quello dell'Home Stager è un profilo richiestissimo, considerata oramai imprescindibile per individuare acquirenti ed affittuari con la dovuta celerità.

L'Home Staging in Italia
In Italia l'Home Staging è ancora ai suoi albori, ma non vi sono davvero dubbi sul fatto che si consoliderà molto presto. Il fatto che questa disciplina non sia ancora particolarmente diffusa, peraltro, rappresenta una grossa opportunità: se sono ancora molto poche le persone che si avvalgono di questo genere di consulenze, significa che usufruendo di un simile servizio è possibile avere la meglio sulla numerosa concorrenza in modo ancor più agevole.

Sia ben chiaro che l'obiettivo dell'Home Stager non è affatto quello di "ingannare" il potenziale cliente, anzi è utile rimarcare che questa speciale scienza dell'immagine non ha nulla che abbia vagamente a che fare con dei comportamenti di dubbia etica: questi professionisti non alterano affatto le peculiarità dell'immobile, semplicemente spendono la loro esperienza e la loro competenza per esaltare i loro punti di forza.

L'efficacia dei servizi di Home Staging
Immaginiamo di disporre di un immobile, di volerlo vendere e di inserire in rete due annunci riguardanti la stessa proprietà: in uno vengono inserite delle foto di scarsa qualità, magari relative agli interni del tutto scarni, privi di mobilio o ancor peggio arredati con elementi d'arredo obsoleti, nell'altro invece si prevedono delle immagini realizzate con delle macchine fotografiche professionali ritraenti degli ambienti finemente arredati e curati in ogni dettaglio.

Chi sostiene che il successo di due annunci come questi sarebbe analogo in quanto vertono sullo stesso immobile, deve ricredersi: il modo con cui il bene viene presentato è importantissimo affinché il cliente possa incuriosirsi al medesimo e soprattutto affinché lo trovi allettante.

Sono già diversi gli studi che hanno dimostrato in modo inequivocabile la grande efficacia dei servizi di Home Staging: i dati presentati da uno dei più importanti quotidiani economici italiani evidenziano il fatto che i proprietari di immobili che intendono vendere o affittare riescono, usufruendo di tali servizi, a ridurre i tempi di individuazione di un compratore o di un affittuario in modo consistente, raggiungendo picchi del 70%.
Altri dati emblematici sono quelli relativi al prezzo con cui si vende o si affitta l'immobile: è cosa nota che molti proprietari immobiliari, dinanzi alla difficoltà di reperire compratori o persone interessate all'affitto, sono in genere disponibili a giungere a compromessi per quel che riguarda gli importi richiesti, ma questa tendenza è molto più rara laddove si faccia ricorso ai servizi di un Home Stager.

Il medesimo quotidiano mette in evidenza che in Italia lo sconto medio sui prezzi di vendita ammonta al 12,1%, mentre per gli immobili curati da un Home Stager esso si riduce al 5%.

Queste innovative consulenze dunque non sono utili esclusivamente per quel che riguarda i tempi di individuazione di un acquirente o di un affittuario, ma anche per evitare che si svenda la proprietà, una tendenza che negli ultimi anni si è verificata molto spesso per via della forte crisi che ha riguardato il settore immobiliare.

I costi di queste consulenze
Come tutti i servizi anche quelli di Home Staging hanno un costo, questo è evidente, ma alla luce dei così preziosi risultati che si possono ottenere si tratta di un vero e proprio investimento che merita di essere compiuto.

Il prezzo di tali consulenze è variabile: ogni Home Stager d'altronde è un libero professionista e in quanto tale determina liberamente le proprie tariffe. A livello generale, ad ogni modo, si può sottolineare che questi servizi hanno dei costi accessibili o quantomeno proporzionati all'importo al quale si vuol vendere o affittare il bene.
Tali prestazioni professionali peraltro non si rivolgono esclusivamente ai privati, ma anche alle agenzie immobiliari: se queste aziende si avvalgono della professionalità di uno o più Home Stager, infatti, hanno ottime possibilità di incrementare il loro business.

Come può operare un Home Stager
Dal punto di vista pratico questo tipo di consulenze possono concretizzarsi in molti modi differenti, a cominciare dalla cura dell'Interior Design: gli Home Stager prestano la massima attenzione a tali aspetti, e per rendere più accattivanti gli ambienti del loro cliente possono utilizzare anche elementi d'arredo e decorazioni a noleggio.
Questi esperti, come detto, non hanno come obiettivo quello di rendere semplicemente più belli gli interni della proprietà del loro cliente, ma devono riuscire nel non facile obiettivo di esaltarne i punti di forza.

Gli Home Stager possono dunque attuare una serie di tecniche specifiche le quali accentuano le sensazioni di ampiezza e di profondità dei vari spazi, allo stesso modo prestano la massima attenzione all'illuminazione degli spazi, da intendersi sia come illuminazione naturale che artificiale.

Affinché un annuncio immobiliare riesca a catturare l'attenzione di chi naviga in Internet, ovviamente, deve presentare delle fotografie di qualità, e questo è un ulteriore aspetto su cui deve necessariamente fondarsi un buon servizio di "scenografia domestica".

Perfettamente consapevoli di questo, gli Home Stager utilizzano delle macchine fotografiche altamente professionali grazie alle quali è possibile corredare l'annuncio con delle immagini davvero eccezionali dal punto di vista della nitidezza e della perfezione dei contrasti.

É evidente dunque il fatto che queste consulenze possono abbracciare operazioni estremamente differenti nella loro natura, ma questo interessa poco al proprietario di un immobile: quel che è certo è che i professionisti che offrono questi moderni servizi sono in grado di curare quanto necessario in totale autonomia e soprattutto sanno assicurare dei risultati tangibili.

  • Annunci correlati

IlMessaggeroCasa.it