immagine Appartamento duplex: cos’è e consigli su come arredarlo al meglio
  • Martedì 14 Agosto 2018, 07:25

Appartamento duplex: cos’è e consigli su come arredarlo al meglio

Il duplex è un unico appartamento che nasce dall’unione di due immobili di diversa metratura. Vediamo come suddividere al meglio questo tipo di alloggio così affascinante e come arredarlo.
Si dice appartamento duplex un immobile che possiede la zona giorno a livello inferiore e a quello superiore vi è invece, la zona notte. Questi due spazi vengono uniti da una scala interna che spesso è la protagonista della casa. Uno di questi due immobili presenta un’altezza diversa del soffitto, spesso più bassa, detta mansardata e prevede una suddivisione diversa della metratura a disposizione. Vediamo come possono essere ben suddivisi e arredati.

Appartamento duplex: cos’è e quali sono le sue caratteristiche fondamentali
Prima di passare nel vivo del nostro articolo è bene dare alcune nozioni tecniche relative all’appartamento duplex. Si tratta di un alloggio generalmente diviso sue piani dove la zona giorno e la zona notte possono essere poste a seconda delle esigenze, al piano superiore o inferiore. Questa è considerata una valutazione personale del proprietario dell’appartamento che in fase di progettazione, può decidere in base alle sue esigenze di vita, di disporre gli spazi come meglio preferisce. Questi due ambienti vengono collegati attraverso una scala interna posta tra il piano inferiore e quello superiore.
Spesso un appartamento duplex presenta al piano superiore una superficie con un soffitto più basso, detta mansardata, con dei locali che vengono illuminati dal soffitto con dei lucernari posti sul tetto o magari normali finestre. Questa valutazione può essere fatta in base al progetto originario dell’immobile e alle possibilità di aprire dei lucernari a soffitto.
Per creare un appartamento che sia continuo anche se presenta questi divisori netti, è necessario ridefinire tutti gli spazi studiando le esigenze dei proprietari di casa e il loro stile di vita. Molte sono le scelte adottate dai designer in fatto di duplex.

Come acquistare un appartamento duplex
Ve lo ricordate il film Duplex un appartamento per tre? La storia di una coppia di sposi che decide di acquistare un duplex nel quale ci vive un simpatica vecchietta affrontando molte avventure ma anche disavventure? Per acquistare un appartamento duplex non sarà necessario affrontare tutti i rocamboleschi episodi di Ben Stiller e della vecchietta e di certo le trattative saranno molto più semplici rispetto a quelle del film. Vediamo come trovare la migliore soluzione per acquistare un appartamento del genere.
I duplex spesso si trovano all’estero, ce ne sono diversi a Parigi o a Londra e a volte nelle zone più antiche e suggestive. Ora anche in Italia si possono trovare queste abitazioni del tutto regolari. È possibile fare delle buone offerte e portare a casa una superficie ampia di casa e arredarla come meglio crediamo. Basta saper cercare bene nel mercato immobiliare.
La formula duplex nel nostro paese è conosciuto spesso come appartamento a piano più mansarda e questi vengono venduti calcolandone solo i metri quadri in superficie. Questo tipo di soluzione nasce da quando vi sono state molte ristrutturazioni volte a recuperare sottotetti e mansarde che ad oggi, grazie a delle leggi ben specifiche, sono diventate del tutto abitabili, senza alcun tipo di problema. Si tratta di situazioni regolarizzate che permettono a chi acquista, di godere dell’opportunità di avere un appartamento di grandi dimensioni su due superfici, oppure di ricavare al massimo cento metri quadri o poco più su due piani.

Come progettare un appartamento duplex
Molti sono gli ingegneri, architetti e designer che si sono interrogati davanti ad un duplex, su come suddividerlo o arredarlo. Ecco, abbiamo molti esempi che ci vengono anche dall’estero e possono essere spunto per quelli italiani.
Di certo vale molto lo stile di chi acquista. Se si è amanti del classico basterà puntare sul legno, su travi a vista per il soffitto mansardato e soprattutto su colorazioni scure in contrasto con dei bianchi sporchi. Per chi invece, vuole sbizzarrirsi sull’arredo moderno, vi sono tantissime idee da prendere in considerazione.
Quando si vuole arredare un appartamento duplex, una delle parole da tenere in considerazione è la continuità. Questa deve essere assicurata in ogni ambiente, dal piano inferiore a quello superiore. Procedere alla ristrutturazione di un duplex però, non è semplice. È necessario azzerare tutto e ridefinire gli spazi da progettare. Sono molto ben recepiti gli open space che accolgono soggiorno, cucina e living. In alcuni casi si può decidere di accorpare anche una camera e un bagno, sempre imprescindibile quando si parla di appartamenti su due piani. Infatti è auspicabile averne sempre uno a piano, per poter fronteggiare emergenze.
Al piano superiore invece, si può scegliere di inserire altre camere da letto, studio e un altro bagno. La scelta ovviamente può essere sempre soggettiva. È chiaro che si tratta di una ristrutturazione complessa che non finisce sulla divisione degli spazi ma continua con la scelta dei materiali che dovranno essere scelti in modo da creare una fusione tra stili, colori e motivi. Il risultato del duplex dovrà essere convincente al primo sguardo ma soprattutto ricco di armonia. Quindi ben venga il legno, la carta da parati e rivestimenti anche poco costosi ma dall’impatto davvero efficace. Tutto ovviamente, sarà ridimensionato sulle tasche dell’acquirente.
Un ruolo molto importante nell'appartameto duplex ce l’ha la scala. Questa sarà l’anello di congiunzione tra l’ambiente superiore e inferiore e dovrà avere delle dimensioni grandi e comode, in modo da consentire un passaggio tranquillo e fluido degli abitanti in casa. Si possono utilizzare vetri retroilluminati, cristalli di ogni tipo, acciaio, verniciature e legno. Tutto ciò che aggraderà il committente del progetto.
Ogni appartamento duplex alla fine rispecchia l’anima di chi ci abita, per cui possiamo fornire solo delle indicazioni generali su come arredare al meglio il vostro appartamento, per un risultato davvero strepitoso e in grado di stupire negli anni.

Quando si progetta un appartamento duplex è molto importante saper incastrare bene gli spazi e tutto ciò che può essere funzionale alla vita degli abitanti di questo particolare tipo di casa.
Ammettiamo di aver disegnato una casa con un’altezza normale per un piano mentre il secondo è mansardato e quindi, vi sono altezze del soffitto diverse.
In questo caso il committente ha chiesto un open space, un bagno lavanderia e un bagno con doccia invece, al piano superiore dell’appartamento. Per ridurre gli spazi è stato necessario anche, progettare un impianto di riscaldamento a pavimento, in modo da poter ridurre la presenza di radiatori e termo arredi.
All’ingresso dell’appartamento troveremo un disimpegno e una zona adatta al relax, con tv, divano e mensole, con contenitori che possano stipare oggetti dei proprietari. È possibile anche ricavare una piccola zona lettura adatta ai momenti di solitudine e concentrazione.
La cucina può essere progettata dietro la scala, con frigo, piani di lavoro, un lavello grande da almeno centoventi centimetri, piano di cottura che potrà essere a gas o a induzione, secondo gli ultimi ritrovati della tecnica, colonna forno e microonde e un banco penisola che richiede la presenza di sgabelli e sotto di questa degli stipi adatti a conservare stoviglie e cibo.
Per ragioni igieniche, il bagno del piano inferiore presenta un antibagno dove si potrà includere una mensola o degli armadi adatti a conservare asse da stiro, scale e tutto ciò che è utile per la normale vita di casa. Nel bagno è stata rispettata una tradizionale disposizione di sanitari utili, bidet, water, lavabo a colonna e una lavatrice in questo caso. Anche se, la lavatrice potrà anche essere inserita nell’antibagno, ricavando così una piccolissima lavanderia che non va ad intaccare lo stile del bagno.
La zona notte al piano superiore è qualcosa che deve essere calda e accogliente. In questo caso si potranno sfruttare i legni adatti anche per il riscaldamento a pavimento. Troveremo un bagno con doccia, sanitari e lavabo.
Nella camera matrimoniale se vi è lo spazio necessario, si potrà ricavare una cabina armadio che conterrà tutto ciò che è utile alla normale vita quotidiana. Nelle camerette invece, si potranno ricavare angoli adatti alle scrivanie e cassettiere. Tutto dipende dallo spazio a disposizione.
Spesso i duplex italiani presentano dei terrazzi da arredare con lo stesso stile utilizzato per l’indoor. Si potrà scegliere il legno per tavoli e sedie, oppure ripiegare sull’acciaio. Sarà possibile creare delle strutture in grado di coprire l’esterno e incentivare anche la vita all’aperto durante la bella stagione.

Perchè scegliere un appartamento duplex
Scegliere un appartamento duplex per la propria casa può essere un'opportunità per la vita. Questo tipo di soluzione permette una suddivisione degli spazi diversa da quella di un unico appartamento a piano. Molto importante è pensare anche ad una famiglia allargata che vuole vivere rispettando gli spazi di ognuno, senza dover per forza convergere in un unico luogo e non avere spazi privati.
Un appartamento duplex sicuramente ha dei costi maggiori rispetto ad un unico immobile però, questo sarà considerabile come un vero e proprio investimento da fare per la vita e da lasciare ai propri figli. Con un duplex avremo anche la possibilità di beneficiare di una casa grande in pieno centro città.

  • Annunci correlati

IlMessaggeroCasa.it